Tutte 728×90
Tutte 728×90

Paletta lancia una bomba: “Carnevale? Ancora non ha ratificato le mie quote”

Paletta lancia una bomba: “Carnevale? Ancora non ha ratificato le mie quote”

L’ex presidente rilascia una dichiarazione pesante come un macigno il giorno prima dell’importantissimo cda di domani. “Ufficialmente quel 20% è ancora mio”.

paletta_col_pallone_del_derby

L’addetto al marketing Damiano Paletta

In molti si chiederanno come si faccia ad essere presidente di una società di calcio senza possedere una quota. Ebbene, a detta dell’ex patron Damiano Paletta è quello che avviene a Cosenza da inizio campionato. Intervenendo ai micorfoni di Rlb nel corso della trasmissione Balla coi Lupi ha detto: “Per quanto mi riguarda Carnevale è il presidente, ma non capisco perché ancora non abbia registrato e depositato la cessione delle mie quote”. Dallo studio allora si chiede al responsabile del settore giovanile di spiegare come sia composto il pacchetto societario. “Chianello detiene il  55%, De Rose e Salerno il 10% a testa, il 4% è di Gaetano e l’1% di Iannucci”. All’appello manca un 20%… “Riguarda la situazione di Carnevale che ha rilevato quanto era in mio possesso sino alla scorsa estate. Tutto ciò però al momento non è ancora ufficiale perché nonostante sia stato firmato un atto di cessione regolare, non è stato registrato. E’ chiaro che moralmente il 20% è tutto suo, non ci sono problemi dato che ha regolarizzato l’acquisto. A livello pratico invece non è stato registrato e depositato nulla. Non ne conosco i motivi, ma sarebbe bene che io mi sgravassi anche di quest’ultima cosa. Non che mi crei problemi, ma a livello ufficiale quel 20% è ancora mio. Sono argomentazioni che non sono mai uscite perché affari privati”. Dopo l’incredulità dei conduttori si passa all’argomento Salerno. “Domani nel cda si chiarirà tutto perché c’è una situazione precaria dovuta anche alle situazioni che ruotano attorno al club. Confermo che tra il vicepresidente e Chianello c’è una trattativa”.  (co. ch.)

Related posts