Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket – Isocasa, con Canicattì servirà una grande partita

Basket – Isocasa, con Canicattì servirà una grande partita

Con la presenza di Tonino Pate fortemente in dubbio ed il morale a terra dopo la sconfitta di Gela, si sta preparando con la solita lena al prossimo, difficile, impegno di campionato.

pateok

Tonino Pate ancora fermo ai box

Per la ventiquattresima giornata, il calendario propone la sfida casalinga contro il Canicattì, seconda forza del girone che si presenta in riva al Crati forte dei suoi 30 punti in classifica e reduce dalla sconfitta interna contro la corazzata Capo d’Orlando. Dopo la pesante sconfitta di Gela, per la società del Presidente Coscarella l’obiettivo dei play-off si è fatto inevitabilmente più difficile ma, il fatto che il nono posto disti quattro punti, lascia aperto ancora qualche spazio alla speranza.”I giochi non sono ancora fatti – afferma coach Seidita – ma certamente l’obiettivo si è fatto un po’ più difficile del previsto. Domenica abbiamo una partita molto difficile, contro una delle migliori formazioni del girone e ci presentiamo non al meglio della condizione soprattutto dal punto di vista psicologico. Sarà molto importante capire come, i ragazzi, avranno assorbito la battuta d’arresto di Gela e come reagiranno al momento; personalmente mi aspetto una grossa prova d’orgoglio da parte di tutta la squadra per cercare di ritornare subito al successo”. Difficile che il tecnico cosentino possa utilizzare domenica il capitano, ancora alle prese con un problema fisico che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco nelle ultime settimane. “Credo che anche contro il Canicattì – conferma Seidita – non potremo contare sull’apporto del nostro capitano. In ogni caso, la sua assenza non deve rappresentare un alibi per nessuno e sono certo che, anche domenica, i ragazzi daranno il meglio delle loro possibilità per cercare di ottenere la vittoria”. Con la zona play-off più lontana ed una salvezza praticamente in cassaforte, in casa dell’Isocasa si inizia a pensare alla prossima stagione prendendo spunto dall’esperienza del campionato in corso per il quale, l’obiettivo è, a questo punto, quello di conquistare il maggior numero possibile di punti per tirare le somme a fine stagione. E’ giusto, del resto, che una società seria ed attenta cominci a pensare sin da ora alla prossima stagione, indipendentemente dal torneo in corso.

Related posts