Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket C1 M – Ancora una sconfita casalinga per l’Isocasa

Basket C1 M – Ancora una sconfita casalinga per l’Isocasa

Senza Tonino Pate i rossoblù di Seidita non riescono a piegare un coriaceo Canicattì. Bene solo Rea e Alfonso

alfonso1

Il pivot rossoblù, Alfonso

Vittoria sofferta e di misura per il Canicattì che, sul parquet di Cosenza, riesce ad ottenere i due punti al termine di una gara equilibratissima, giocata sempre punto su punto e molto valida sia dal punto di vista tecnico che tattico. Dopo i primi due quarti, sono i padroni di casa ad andare negli spogliatoi in vantaggio anche se soltanto di 3 punti (50 a 47). Opportunamente strigliati da coach Cantone, Mengoni e compagni operano il break decisivo nel terzo quarto portandosi in vantaggio per 62 a 68. L’ultimo quarto vede Cosenza rimontare: a 25” sono solo tre i punti di vantaggio per Canicattì con Mengoni che realizza dalla lunetta per l’87 a 82. Ultimi secondi da brivido e vittoria di un solo punto per i siculi. I cosentini pagano ancora una volta la pesante assenza di Tonino Pate- Rea e Alfonso ci mettono il cuore, ma a volte non basta.

COSENZA – CANICATTI’ 90-91
p.q. 26-26; s.q. 24-21; t.q. 12-21
COSENZA: Spadafora n.e. De Marco 0, Rea 21, Alfonso 24, Giannotta 4, Saccà 4, Pate M. 11, Ramundo 7, Cino 5, Perrone 14. All. Seidita. CANICATTI’: Chessari 6, Mangoni 21, Giovo 9, Santori 17, Guarenti 0, Azan 9, Calò 14, German 8, Bellanca 7, Terrestre 0. All. Cantone
Arbitri: Spano e Pellegrini di Bari

Related posts