Tutte 728×90
Tutte 728×90

Frenata tra Carnevale e Chianello? Il Cda slitta di giorno in giorno

Nonostante la scrittura privata tra i due, qualcosa non sarebbe ancora al suo posto. Il nodo sarebbe un premio promozione per l’ad in caso di passaggio in B.

ad_pino_chianello_foto_mannarino

L'(ex?) amministratore delegato Chianello

Ci risiamo. Dopo che la settimana scorsa sembrava essere filato tutto liscio verso il passaggio di quote societarie, arrivano, come la storia di questo sodalizio vuole, una serie di intoppi. Tra ieri ed oggi doveva tenersi il Cda del Cosenza Calcio, ma non è stato nemmeno convocato perché pare manchi qualcosa per dare vita al nuovo corso dirigenziale. Carnevale e Chianello hanno compilato una scrittura privata per il passaggio del 53% delle quote presso lo studio del commercialista di Cervicati Ulio Reggio, ma per rendere effettivi i cambi e il nuovo organigramma, serve appunto un Consiglio d’amministrazione. Perchè si continua a  rinviarlo di giorno in giorno? A quanto pare c’è stata una (leggera) frenata legata ad alcuni rendiconti economici che l’ammnistratore delegato vuole discutere in maniera approfondita. L’oggetto del contendere sarebbe un premio promozione che dovrebbe essere riconosciuto all’imprenditore paolano nel caso di scalata alla serie B vista la cessione del pacchetto ancora in suo possesso. La notizia compare anche sul Calabria Ora di questa mattina. Ad ogni modo, serve fare subito chiarezza per non arroventare nuovamente il clima intorno alla squadra che in questo periodo ha bisogno di stare tranquilla e concentrarsi soltanto sul campionato.  (co. ch.)

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it