Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gabrieli individua il problema: “Cosenza non segni più”

Gabrieli individua il problema: “Cosenza non segni più”

Il portiere rossoblù crede nelle possibilità del Cosenza ma lancia un monito al pubblico: “Stateci vicini, dobbiamo remare tutti verso la stessa direzione”.

schetter_scheggia_la_traversa

Gabrieli vola sulla traversa di Schetter

Inutile dire che ultimamente è sempre fra i migliori in campo Ugo Gabrieli. Il giovane numero uno di Mimmo Toscano ha raccolto l’eredità di Petrocco, salvando anche oggi i silani dalla sconfitta. Gabrieli analizza l’intervento compiuto sul finire del match e più in generale la prestazione della squadra: “Volevamo vincere per ritrovare i tre punti al San Vito. Purtroppo l’episodio del rigore fallito ci ha tagliato le gambe in partenza e la Cavese è stata brava a chiudere gli spazi. Noi abbiamo provato ad imbastire qualche azione pericolosa per andare in rete ma non ci siamo riusciti. E’ chiaro che sono contento per la mia prestazione ma avrei preferito una vittoria. La squadra deve tornare al gol, solo così possiamo sperare di far bene.” Problema non da poco quello del gol per un gruppo che vuole un posto nei play off . Gabrieli indica la strada giusta per tornare a vincere: “Siamo sicuri di poter meritare l’accesso alle fasi finali del torneo. Abbiamo bisogno di trovare la grinta giusta e la voglia di vincere negli scontri diretti. Solo così puoi ambire ad un piazzamento favorevole”. Ed in chiusura lancia un appello ai tifosi: “E’ chiaro che i nostri sostenitori vorrebbero vederci in cima alla classifica. E’ altrettanto vero che oggi loro e noi avremmo preferito i tre punti. Così non è stato ed io invito tutti a stare sereni e remare nella stessa direzione perché l’apporto del nostro pubblico sarà come sempre determinante. (coch.)

Related posts