Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, guardando i numeri il blitz all’Adriatico è possibile

Cosenza, guardando i numeri il blitz all’Adriatico è possibile

Nelle ultime cinque gare in trasferta sono arrivate tre vittorie, una sconfitta ed un pareggio con nove reti fatte e cinque subite. Per il Pescara, invece, solo 2 vittorie un pareggio e 2 sconfitte.

18_-_ci_prova_porchiaCinque punti dividono Pescara e Cosenza. Due squadre che nel sabato pasquale si affronteranno con l’obiettivo di vincere per restare agganciati ai sogni di gloria. Il Cosenza, in questa stagione, lontano dal San Vito in 14 incontri ha totalizzato 5 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte con 19 gol fatti e 21 subiti. Solo il Portogruaro ha vinto di più in trasferta (7). I silani, però, hanno un primato da non sottovalutare. Il riferimento è ai gol segnati in trasferta (19). Quello del Cosenza è il miglior attacco esterno e la quinta peggior difesa (21). Nelle ultime cinque trasferta giocate dalla squadra di Toscano sono state 3 le vittorie con 1 pari ed una sconfitta. Il tutto condito da 9 reti all’attivo e 5 al passivo. Nel girone d’andata, arrivati in  prossimità della sfiuda contro gli abruzzesi, i silani hanno conquistato 15 punti a fronte dei 16 attuali. Per quanto riguarda il Pescara, invece, negli ultimi cinque incontri casalinghi sono arrivate solo 2 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte. Segno che la squadra di Di Francesco tra le mura amiche non è irresistibile anche se ha la migliore difesa del torneo (6) insieme al Taranto. (Ernesto Pescatore)

Related posts