Cosenza Calcio

Pescara-Cosenza: quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Di Francesco schiererà i suoi secondo un classico 4-4-2 con Bonanni-Dettori sugli esterni. Deve però rinunciare ai due baby fenomomeni Inglese (’91) e Verratti (’92).

medda_pescara

Il terzino destro abruzzese Medda

Il Cosenza di Mimmo Toscano, questo pomeriggio, affronterà allo stadio Adriatico il Pescara di mister De Francesco. La formazione abruzzese è la seconda forza del campionato con 45 punti (a pari merito con il Portogruaro) ed ha collezionato 11 vittorie, 12 pareggi e 5 sconfitte realizzando 28 reti e subendone 20. I ragazzi di De Francesco davanti al proprio pubblico hanno totalizzato 28 punti conquistando 8 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco in 14 occasioni e dovendola raccogliere in 6 circostanze. Mister De Francesco per la gara contro il Cosenza dovrà rinunciare allo squalificato Zanon ed  agli infortunati Olivi, Inglese, D’Alterio (che dovrà restare fermo per almeno due mesi), Verratti e Romito. Recuperati in extremis Gessa e Zappacosta che però partiranno dalla panchina. Il tecnico abruzzese schiererà dal primo minuto  Sembroni al centro della difesa al fianco di Mengoni. A destra Medda e a sinistra Petterini. In mezzo al campo Tognozzi e Coletti, sugli esterni Bonanni e Dettori, in avanti la coppia d’attacco sarà formata da Sansovini e Ganci. I convocati di De Francesco per il big-match contro i silani sono diciannove. I portieri: Pinna e Bartoletti; i difensori: Mengoni, Petterini, Vitale, Capuano, Medda e Sembroni; i centrocampisti: Bonanni, Tognozzi, Soddimo, Dettori, Gessa, Coletti, Carboni, Zappacosta; gli attaccanti: Ganci, Sansovini e Zizzari. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina