Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sansovini: “Buon Cosenza ma il Pescara è stato superiore”

Sansovini: “Buon Cosenza ma il Pescara è stato superiore”

E sull’episodio che ha cambiato il volto al match: “Il rigore non mi sembrava netto ma la squadra ha dimostrato di avere una gran voglia di vincere”.

sansovini

L’attaccante Marco Sansovini (29)

E’ al settimo cielo Marco Sansovini (29) dopo la rete realizzata ma soprattutto dopo la vittoria che lancia il Pescara a ridosso della capolista Verona. L’attaccante, dopo una stagione piena di alti e bassi, ha trovato una rete pesante questo pomeriggio (non segnava da cinque mesi), disputando inoltre una buona prestazione. Queste le prime impressioni della punta romana: “Sono contento perché la vittoria è pesante ed è maturata contro una buona squadra. Sono riuscito anche a sbloccarmi e questo mi rende doppiamente felice perché sono riuscito a dare il mio apporto in un match fondamentale per il nostro cammino”. E poi aggiunge: “ E’ stato un bel Pescara. Una squadra capace di non mollare e di battere un Cosenza che in trasferta ha fatto tanti punti. Tutto ciò rende ancora più importante i tre punti maturati oggi perché abbiamo la consapevolezza di poter provare un aggancio che fino a poche settimana fa tutti davano per impossibile. Andremo a Verona con grinta e voglia di vincere, pronti a fare la gara e a provare a centrare il primato in classifica”. Chiusura dedicata al Cosenza: “Una buona squadra che ci ha dato filo da torcere e che fino al calcio di rigore ci aveva messo in difficoltà. La decisione dell’arbitro onestamente ha sorpreso anche noi ma sono episodi che nel calcio possono starci. Complimenti comunque ai rossoblù che hanno le carte in regola per disputare un bel finale di stagione. (f.p.)

Related posts