Tutte 728×90
Tutte 728×90

Glerean studia il Cosenza

Glerean studia il Cosenza

Il tecnico, prima di iniziare la sedutra di allenamento, ha fatto visionare alla squadra la gara di ieri contro la Berretti per correggere gli errori commessi. Non hanno partecipato alla seduta odierna: Fiore, Maggiolini, Di Bari e Roselli.

allenamento_virginia_016

Fiore e Maggiolini osservano i compagni

I lupi di mister Glerean, questo pomeriggio, si sono ritrovati sul terreno di gioco dell’Hotel Virginia per svolgere la consueta seduta di allenamento in vista della delicata sfida del San Vito contro il Rimini. Il tecnico veneto, prima di far cominciare l’allenamento, ha tenuto la squadra a rapporto per vedere ed analizzare la partitella svolta ieri pomeriggio al San Vito contro la formazione Berretti. Glerean (che ha fatto riprendere tutta la gara)  ha voluto far visionare la sgambatura ai suoi uomini per cercare di correggere gli errori commessi e per spiegare tutti i movimenti da compiere con il 4-2-1-3. La squadra, subito dopo, è scesa sul manto erboso ed ha svolto un intenso riscaldamento con e senza palla. Il gruppo, successivamente, ha svolto delle esercitazioni sul possesso palla ed alcuni schemi sulle palle inattive. Non hanno partecipato alla seduta odierna: Fiore, Maggiolini, Di Bari e Roselli. L’ex centrocampista del Valencia ha lavorato in piscina continuando il programma di recupero. Maggiolini ha svolto un lavoro a parte senza forzare. Di Bari e Roselli sono rimasti a riposo. Il difensore per un problema muscolare alla coscia sinistra; il centrocampista, invece, a causa di un affaticamento. Entrambi non dovrebbero farcela a recuperare per la gara di domenica contro il Rimini. A questo punto mister Glerean a centrocampo potrebbe inserire Giardina al fianco di De Rose mentre in difesa Musca potrebbe giocare al centro al fianco di Porchia con Scognamiglio spostato a sinistra e Fanucci a destra. Questi dovrebbero essere gli undici che affronteranno il Rimini al San Vito. Gabrieli; Fanucci, Porchia, Musca, Scognamiglio; De Rose, Giardina; La Canna; Danti, Biancolino, Scotto.

Related posts