Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Rimini: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Cosenza-Rimini: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

La formazione allenata da mister Melotti soffre molto in trasferta. I biancorossi, infatti, lontani dalle mura amiche hanno conquistato soltanto otto punti in quattordici gare.

rimin-portogruaroEzio Glerean, questo pomeriggio, esordirà da neo tecnico del Cosenza affrontando il Rimini di mister Melotti allo stadio San Vito. La formazione biancorossa ha conquistato 37 punti (frutto di 10 vittorie, 7 pareggi e 12 sconfitte) realizzando 27 reti e subendone 32. Gli emiliani lontani dal proprio pubblico hanno totalizzato soltanto 8 punti collezionando 2 vittorie, 2 pareggi e ben 10 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco solo 7 volte e dovendola raccogliere in ben 22 circostanze. Mister Melotti per la trasferta di Cosenza dovrà rinunciare allo squalificato Regonesi ed agli infortunati Cardinale e Morante. In dubbio la presenza di Baccin che difficilmente riuscirà a recuperare. Il tecnico biancorosso, a questo punto, al posto di Regonesi come terzino sinistro potrebbe inserire Catachhini o Giacomini che sono in ballottaggio per una maglia da titolare. Uno di questi due completerà la difesa a quattro insieme a Vitiello, Ischia e Lebran. Per il resto non dovrebbero esserci dubbi con a centrocampo Rinaldi, Nolè, D’Antoni e Frara. In avanti quasi certa la presenza della coppia formata da Tulli e Longobardi. I Convocati per la sfida contro i rossoblù sono venti. I portieri: Pugliesi e Tornaghi; i difensori: Baccin, Catacchini, Ischia, Lebran, Rinaldi e Vitiello; i centrocampisti: D’Antoni, Frara, Giacomini, Malaccari, Marchi e Temperino; gli attaccanti: Kirilov, Longobardi, Matteini, Nolè, Pieri e Tulli. (Antonello Greco) 

Related posts