Tutte 728×90
Tutte 728×90

LP1/B: la Ternana vince a Ravenna (0-1) e consolida il quinto posto

LP1/B: la Ternana vince a Ravenna (0-1) e consolida il quinto posto

Gli umbri con una rete di Noviello, superano i giallorossi e si portano a 45 punti in classifica. Per il Cosenza adesso sono cinque le lunghezze da recuperare per i playoff e la strada è sempre più dura.

rovesciata_ternanacalcio.comVittoria pesante per gli uomini di Giorgini che a Ravenna trovano i tre punti in un match duro e combattuto. Nel primo tempo gli umbri sono stati padroni del campo e in diverse occasioni hanno sfiorato la rete del vantaggio. Dopo un incrocio colpito da Tozzi Borsoi di testa però, è stato Noviello, giunto alla sua sesta rete stagionale, a firmare il gol partita con un tocco di misura su un calcio d’angolo. Nella ripresa il Ravenna ha sostanzialmente fatto la gara producendo un buon numero di azioni pericolose ma la porta di Visi è rimasta inviolata e la Ternana al triplice fischio ha potuto festeggiare la conquista di tre punti importanti per il proprio cammino. La squadra di Giorgini, infatti, con la vittoria conseguita a Ravenna, si porta a tre lunghezze di distanza dal Rimini e a ben cinque da un Cosenza che a questo punto del torneo è sempre più lontano dal sogno chiamato playoff. (f.p)

RAVENNA (4-4-2): Anania; Rizzo, Ciuffetelli, Fasano, Biserni (Correa 31´ s.t.); Packer (Sciaccaluga 29´ s.t.), Rossetti, Giordano, Toledo; Scappini (Gerbino Polo 4´ s.t.), Piovaccari. A disposizione: Menegatti, Sabato, Squillace, Fonjock. Allenatore: Soda
TERNANA (4-4-2): Visi; Quondamatteo (Perney 27´ s.t.), Tedeschi, Bertoli, Imburgia; Concas, Danucci, Costantini, Piccioni; Noviello (Perna 1´ s.t.), Tozzi Borsoi (Lacheheb 33´ s.t.). A disposizione: Cunzi, Procida, Di Deo, Negrini. Allenatore: Giorgini
MARCATORI: Noviello al 30´ p.t. (T)
ARBITRO: Marco Viti di Campobasso
NOTE: Terreno di gioco in ottime condizioni. Amm: Rossetti, Toledo (R), Tozzi Borsoi, Lacheheb (T) Rec: 1’ pt, 3’ st.

Related posts