Tutte 728×90
Tutte 728×90

Isocasa, ultimo impegno casalingo

Isocasa, ultimo impegno casalingo

Il quintetto di coach Seidita, a salvezza acquisita, mira a staccare i prossimi avversari del Salerno.

seiditaSaranno i signori Mastroberardino e Malerba a dirigere il match tra Isocasa Cosenza e Basket Salerno, valevole per la 29° giornata del campionato maschile di pallacanestro, serie C. Sarà l’ultima partita casalinga della stagione per il quintetto cosentino che, dopo avere conquistato la permanenza nella categoria, punta a staccare in classifica proprio la formazione campana. Cosenza e Salerno si presentano all’appuntamento di domani pomeriggio con gli stessi punti in classifica, diciotto, ed intendono concludere la stagione regolare nel miglior modo possibile per iniziare a  programmare al meglio il prossimo campionato nel quale si ritroveranno nuovamente difronte. Per quest’ultima partita interna del campionato, coach Seidita non ha particolari problemi di formazione per cui manderà inizialmente sul parquet di via Popilia, il miglior quintetto possibile in questo momento. Così come accaduto mercoledì scorso nella gara contro Reggio Calabria letteralmente dominata da Pate e compagni, anche contro Salerno ci si aspetta una prestazione impeccabile sia dal punto di vista tattico che mentale, per potere conquistare i due punti in palio e congedarsi nel miglior modo possibile dal proprio pubblico. Siamo dunque agli sgoccioli di un campionato lungo e travagliato dal quale, società e squadra, si attendevano qualcosa in più che non una semplice salvezza. Purtroppo una lunga serie di infortuni, qualche giocatore sul quale si era puntato molto in estate che non si è perfettamente inserito, un allenatore bravo ma inesperto come Marzullo poi sostituito da Carmelo Seidita, hanno condizionato in maniera negativa la stagione dell’Isocasa che, comunque, è pronta a ripartire con maggiore energia per il prossimo campionato. Adesso bisogna pensare al match contro Salerno, scendere in campo concentrati dal primo all’ultimo minuto e portare a casa il successo da tutti auspicato per toccare quota venti in classifica e staccare Salerno in attesa dell’ultima trasferta del campionato. 

Related posts