Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Rose: “Un punto dedicato a Glerean e Toscano”

Il centrocampista precisa: “Il mister sta facendo un gran lavoro sul gruppo e dobbiamo ringraziarlo. Toscano merita un pensiero speciale per tutto ciò che ha fatto per noi”. E sui tifosi: “Sono dispiaciuto per il loro atteggiamento”.

de_rose_con_perney

De Rose in contrasto su Perney

“Un punto fortemente voluto, cercato ed ottenuto da un Cosenza che aveva voglia di rialzare la testa”. Questo il primo pensiero di Francesco De Rose (22) al termine del match pareggiato a Terni. Il centrocampista analizza il match e riconosce i giusti meriti ai rossoblù. “Avevamo voglia di fare risultato perché nelle ultime gare sapevamo di aver deluso i tifosi e noi stessi. Ne è venuta fuori una buona gara con un gran primo tempo ed un risultato indubbiamente importante”. Punto pesante con doppia dedica per De Rose. “Voglio dedicare il risultato positivo a mister Glerean che ci sta ridando consapevolezza dei nostri mezzi. E’ un professionista preparato e un grande uomo che col suo lavoro sta dando serenità all’ambiente. Non dimentico però Mimmo Toscano che non smetterò mai di ringraziare per il lavoro che ha fatto su di me e per le soddisfazioni che ha regalato a tutto l’ambiente”. Il risultato regala a De Rose e compagni un passo in avanti importante ma chiude quasi definitivamente il discorso play off. Il mediano rossoblù pensa a chiudere subito i conti in chiave salvezza. “Il nostro primo obiettivo era fare punti e non cadere nelle zone calde della classifica. Il pareggio è fondamentale per questo motivo e spero che già domenica si possa arrivare alla aritmetica salvezza”. L’ultimo pensiero va ai tifosi che oggi al novantesimo non hanno risposto al saluto della squadra. “Sono un po’ dispiaciuto perché abbiamo fatto il massimo e siamo stati respinti al termine del match dai nostri supporter. E’ un peccato perché volevamo festeggiare con loro ma spero che questa situazione possa chiarirsi al più presto”. (co.ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it