Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mimmo Toscano fa il tifoso: “Cosenza non mollare adesso”

Mimmo Toscano fa il tifoso: “Cosenza non mollare adesso”

L’ex tecnico rossoblù carica da lontano i “suoi” ragazzi: “La situazione in classifica è difficile, ma società, squadra e tifosi devono crederci”

toscano_urla

L’ex tecnico rossoblù
Mimmo Toscano

Da due domeniche soffre lontano dal San Vito e dai “suoi” ragazzi. Mimmo Toscnao mentre i lupi perdevano in casa col Rimini era in spiaggia a Diamante con l’orecchio attaccato alla radiolina. Mentre nell’ultimo week-end ha girato per vari stadi. Prima Frosinone e poi il derby dell’Olimpico. Adesso ritorna a parlare del “suo” Cosenza, e lo fa dalle colonne di Gazzetta del Sud, senza però soffermarsi sul dolore per il suo esonero. «La situazione in classifica è difficile, ma tutti, società, squadra, tifosi devono crederci sino in fondo. Questo è un campionato che si decide nelle ultimissime domeniche».  Il tecnico più vincente della storia del Cosenza pensa ancora che questa squadra possa centrare i playoff:  «Certamente. I precedenti dicono che le prime 6-7 squadre lottano per promozione diretta e per i playoff. Guai a mollare proprio ora che si entra nel vivo». Certo la sconfitta interna col Rimini e il pari di Terni non lasciano ben sperare. «E invece no. Questo Cosenza a pieno organico può ancora dire la sua per un posto nei playoff». Per quanto riguarda la promozione diretta invece il cerchio si stringe: «Il Verona è in fase calante e fa fatica, il Pescara appare la più accreditata ma attenti al Portogruaro. Può essere la mina vagante». (d.m.)

Related posts