Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giovedì il Cda, poi a fine campionato partirà la rivoluzione

Annunciati da tempo il ritorno Pino Citrigno e l’ingresso di Andrea Cariola. Luca Pagliuso cerca di convincere il cognato De Caro ad investire nel Cosenza. Si rinnoverà anche il settore giovanile con tanti ex a fare da talent-scout.

pagliuso

Paolo Fabiano Pagliuso sarà il nuovo presidente del Cosenza Calcio?

Già da giovedì i tifosi del Cosenza potrebbero avere un quadro più chiaro sul futuro della propria squadra del cuore. Ieri pomeriggio Luca Pagliuso è stato esplicito, ha detto che per puntare alla B serve una società forte che possa permettersi di allestire un organico da primo posto. Di quello attuale, pertanto, resteranno pochi reduci. Via chi non ha mai giocato, più qualche big come Danti, Biancolino, Fanucci e De Rose che finirà ad una (nell’ordine) tra Crotone, Benevento e Siena. Fatto sta che tutto ruota attorno alla costituzione di una dirigenza forte. Andiamo con ordine. Giovedì è in programma un Cda dove con ogni probabilità Pino Citrigno e Andrea Cariola entreranno a far parte dell’organigramma. Il primo prenderà  posto nuovamente sulla “sua” vecchia poltrona da vicepresidente, il secondo invece continuerà il discorso già ben avviato del settore giovanile. Cariola è uno dei proprietari del centro sportivo Marca che a quanto pare diventerà il nuovo quartier generale di Berretti, Allievi e Giovanissimi. Assieme a lui tante vecchie bandiere lavoreranno da talent scout. Ugo Napolitano e Gigi De Rose sono pronti a dare il loro contibuto, mentre Gigi Marulla potrebbe restare sulla panchina della Vigor Lamezia in caso di vittoria dei playoff di D. A giugno poi partirà la vera rivoluzione. Se Paolo Fabiano Pagliuso si convincerà è fuori discussione che sia lui la nuova figura principale attorno alla quale costruire il resto. Che si stia insistendo con Franco De Caro è cosa nota, così come che se non avverranno cambiamenti significativi, il Cosenza è destinato ad un secondo campionato di “transizione”. Ovvero quei tornei che non piacciano al pubblico rossoblù.  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it