Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il patron Carnevale annuncia: “Ci costituiremo parte civile”

Il presidente ritiene che se uscisse fuori qualcosa dall’inchiesta su Cosenza-Potenza, il club sarebbe la parte lesa. Poi aggiunge: “Ho chiesto di essere sentito da Granieri”. Per quanto riguarda Glerean dà quasi per scontata la sua riconferma.

giuseppe_carnevale_foto_mannarino

Il presidente Giuseppe Carnevale

Ieri sera è stata una trasmissione ricca di spunti quella di Replay in onda ogni lunedì su Ten. Il presidente Carnevale ha parlato a 360 gradi del momento che attraversa la squadra e del futuro ormai prossimo. “Sono del parere che l’organico avrebbe potuto lottare di più nel corso del campionato, ma privo di alcuni elementi, più di così non può fare. Il punto arrivato domenica è da accogliere positivamente perché prezioso in ottica salvezza. Mai, tuttavia, avrei immaginato di dovermi guardare dai playout”. Particolare rilevanza hanno avuto le sue parole circa l’inchiesta su Cosenza-Potenza. “Vogliamo costituirci parte civile – ha spiegato il patron – Non credo che si possa trovare qualcosa, ma se così fosse saremmo noi la parte lesa. Ci sono state delle giocate, ma è un azzardo fare delle supposizioni. Ho chiesto di essere sentito da Granieri”. Nel frattempo in città i tifosi si chiedono quali saranno i futuri scenari societari dopo che Carnevale ha tolto le castagne dal fuoco già in due occasioni, salvando (nel vero senso della parola) il sodalizio dal baratro. Nella prima ha risposto al grido d’allarme lanciato nello scorso giugno dai vecchi dirigenti, nella seconda il mese scorso si è accollato il 73% delle quote dopo l’uscita di scena di Chianello. “Giovedì ci sarà l’assemblea dei soci e butteremo giù un programma per il futuro. Invito qualsiasi imprenditore ad avvicinarsi per contribuire fattivamente al rafforzamento dei quadri dirigenziali. Nuovi ingressi? Stiamo ultimando i dettagli con Andrea Cariola e Pino Citrigno”. Per quanto riguarda il nome di Paolo Fabiano Pagliuso resta nel vago, senza dare alcuno spunto. Altro nodo da sciogliere è quello relativo al prossimo allenatore del Cosenza. “Glerean resterà al 90%. Uso questa percentuale perché da parte nostra c’è la volontà di trattenere un tecnico così professionale e signorile, ma siamo a conoscenza di alcune squadre che gli fanno la corte”. Il riferimento è al Vicenza, ma proprio il diretto interessato ha smentito nel corso dell’intervista di sabato scorso. “Se dovessimo continuare come sembra con il trainer friulano – conclude il presidente – è ovvio che Luca Pagliuso interverrà sul mercato secondo le sue direttive”.  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it