Tutte 728×90
Tutte 728×90

Basket A2 F – La Lega pronta a riforma dei campionati, ma le società non ci stanno

Basket A2 F  – La Lega pronta a riforma dei campionati, ma le società non ci stanno

I vertici del basket femminile vorrebbero portare i gironi a 16 squadre. Si oppongono i presidenti dei club, Vivona della Calabra Maceri compreso

presidenteSi parla ormai con insistenza di una rivoluzione soprattutto nei tornei di serie A2. L’obiettivo della Lega basket femminile è quello di riuscire a portare i gironi della A2 a sedici sqaudre per girone e programmare tre retrocessioni a girone. Una scelta in controtendenza rispetto a qualche anno fa quando per limitare le spese delle società partecipanti si decise di ridurre il numero delle partecipanti a 14 per girone. Forse le retrocessioni di squadre importanti dalla A1 pesa e non poco su queste proposte di riforma. A questi progetti non ci stanno però i club della serie A2 che sarebbero pronte ad andare allo scontro frontale contro la Lega. I presidenti, Vivona della Calabra Maceri compreso, delle società si preparano ad un’auto convocazione nella sede della Lega dove produrranno un documento in netta contrapposizione a tali provvedimenti. Si preannunciano dunque due mesi di fuoco, dove tutti saranno contro tutti. (Da.Ma.)

Related posts