Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Di Marzio: si può fare

Cosenza-Di Marzio: si può fare

I rossoblù sono decisi ad affidargli un ruolo preponderante che esalti le sue qualità di manager. Avrà carta bianca sull’aspetto organizzativo-amministrativo.

di_marzio11

Gianni Di Marzio, per lui si prospetta
un clamoroso ritorno a Cosenza

E’ Gianni Di Marzio l’uomo sul quale i Carnevale e i Pagliuso hanno deciso di puntare. Domenica finalmente sarà messa la parola fine ad una stagione dove gli errori sono fioccati ed hanno impedito al Cosenza di potersi inserire nella lotta promozione. Sistemate le cose in società (l’assemblea dei soci dovrebbe svolgersi martedì mentre sabato si terrà soltanto un incontro informale come sta avvenendo spesso in questi giorni) si inizierà immediatamente a parlare di futuro. Luca Pagliuso conta di cominciare la caccia a calciatori di un certo tipo entro una quindicina di giorni, giusto il tempo di chiudere i conti con  la stagione 2009-2010. Lo farà in piena autonomia perché a Di Marzio sarà innanzitutto affidato un incarico di responsabilità (vox populi parla della poltrona di vicepresidente o di direttore generale, suo vecchio ruolo in riva al Crati) che gli fornisca carta bianca sull’aspetto organizzativo-amministrativo. La sua figura di uomo di calcio navigato andrebbe così a tranquillizzare la piazza che è ansiosa di conoscere come sarà approcciata la stagione futura. Altro ritorno a casa madre potrebbe essere quello del team-manager Eugenio Caligiuri, legato da un cordone ombellicare al San Vito.  (co. ch.) 

Related posts