Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Taranto: le pagelle

Cosenza-Taranto: le pagelle

Gara di fine stagione, ma qualche buona giocata si è intravista. Buona l’ultima partita in rossoblù di De Rose. Virga da rivedere in posizione centrale. 

de_rose_col_tarantoLa partita non aveva nulla più da chiedere al campionato e Cosenza e Taranto hanno disputato una partita senza rischiare e non affondando i tackle. Nonostante ciò i ritmi sono stati discreti e, specialmente nella prima frazione di gioco, qualche trama discreta si è vista. Tra i rossoblù da segnalare la buona prestazione di De Rose che dal cerchio di centrocampo ha agito da leader, mentre Virga non ha demeritato affatto da interno destro. Da segnalare la scarsa vivacità di Danti, all’ultima gara con la maglia del Cosenza. Ecco tutti voti nel dettaglio: 
GABRIELI: voto 6 Dalle sue parti arrivano pochi pericoli, ma è bravo a sventare nel primo tempo su Triarico. Non può nulla sulla rasoiata di Crovetto. 
UNGARO: voto 6 Deve tenere a bada Russo e Triarico e ci riesce abbastanza bene aiutandosi con il fisico imponente. 
DI BARI: voto 6,5 Ha il cliente più scomodo della giornata, Innocenti. Il bomber ionico non la prende quasi mai 
SCOGNAMIGLIO: voto 6 Ultima partita di normale ammnistrazione 
BERNARDI: voto 6 Nei primi 45′ scende di più sulla fascia di competenza scodellando qualche cross in area. 
VIRGA: voto 6 Gioca fuori ruolo e mette in campo la grinta necessaria per convincere dirigenti e il futuro allenatore, che avrà il suo stesso accento, a tenerlo in squadra. 
DE ROSE: voto 6,5 Davanti la difesa gioca da capitano sebbene non abbia la fascia al braccio. Se andrà via da Cosenza, lascerà un ottimo ricordo. 
LA CANNA: voto 6,5 Mario gioca con il cuore e la sua prestazione e più che sufficiente  
MAGGIOLINI: voto 6 Partita senza infamia e senza lode 
DANTI: voto 5,5 Gioca soltanto il primo tempo perché dovrà rispondere alla convocazione dell’Under 20. Buona fortuna per la serie B 
DE PASCALIS: voto 6 Sgusciante come al solito, bene. 
subentrati 
OLIVIERI: voto 5,5 Non incide nella manovra e spesso rallenta il gioco 
CHIANELLO: voto 5 Non entra in partita
GIARDINA: voto sv

 

Related posts