Cosenza Calcio

Cosenza-Taranto: tutto quello che c’è da sapere sui nostri prossimi avversari

Passiatore a Cosenza senza Corona, ma con la coppia d’attacco formata da Innocenti e dal giovane Russo. Il tecnico rossoblù ha convocato 26 calciatori.

taranto_esulta

Gli ionici esultano dopo una rete

Il Cosenza, questo pomeriggio, affronterà allo stadio San Vito il Taranto (foto tuttosporttaranto.com) di mister Passiatore nell’ultima gara della stagione. La formazione pugliese ha conquistato 42 punti, uno in meno dei silani, frutto di 9 vittorie, 15 pareggi e 9 sconfitte realizzando 25 reti e subendone 24. I ragazzi di Passiatore, lontani dalle mura amiche, hanno totalizzato 12 punti collezionando 1 vittoria, 9 pareggi e 6 sconfitte mettendo la palla in fondo al sacco 10 volte e dovendola raccogliere in 15 occasioni. Il tecnico pugliese ha sciolto anche gli ultimi dubbi di formazione e manderà in campo chi ha avuto meno spazio in questa stagione come Barasso, Taulo e Gori. Tornano tra i titolari dopo un po’ di tempo  anche Triarico e Innocenti che prenderanno il posto di Di Roberto e Cortese. I convocati per la sfida di Cosenza sono ventisei.  I portieri: Bremec e Barasso; i difensori: Imparato, Bolzan, Calori, Colombini, Prosperi, Migliaccio e Ciafardino; i centrocampisti: Taulo, Di Roberto, Crovetto,  Giorgino, Triarico, Rajcic, Quadri, Cuneaz, Gori, Scarpa e Coppola; gli attaccanti: Russo, Ferraro, Corona, Cortese, Innocenti e Pisani. Per quanto riguarda la formazione il tecnico pugliese dovrebbe mandare in campo: Barasso tra i pali; Calori, Migliaccio, Prosperi e Bolzan a formare la linea difensiva; Cuneaz, Taulo, Gori e Triarico in mezzo al campo; Innocenti e Russo a formare la coppia d’attacco. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina