Tutte 728×90
Tutte 728×90

Glerean saluta e precisa: “E’ stata una mia decisione”

Glerean saluta e precisa: “E’ stata una mia decisione”

Il trainer veneto spiega: “La società mi aveva chiesto di restare, ma reputo più giusto che Cosenza riparta da un altro allenatore. Io non ho altre offerte”.

glerean_ezioGlerean chiude il suo rapporto coi Lupi

E’ terminata come previsto l’avventura breve e sfortunata di Ezio Glerean a Cosenza. Il mister saluta squadra e città con una sconfitta e precisa. “Abbiamo perso anche oggi e mi dispiace perchè ci tenevo a chiudere la stagione con una vittoria. Non sono mai riuscito a conquistare i tre punti in rossoblù ma oggi i ragazzi ci hanno provato e purtroppo dopo un buon primo tempo, il caldo e la stanchezza ci hanno impedito di fare di più”. Interessava poco al pubblico rossoblù il match di oggi ma il mister ci tiene a ribadire che questa squadra ha fatto buone cose. “Avevamo il compito di salvaguardare la categoria e ci siamo riusciti trovando punti importanti in partite molto complicate. Questa squadra ha fatto il massimo ed in gruppo non c’erano le qualità per puntare in alto”. Convincono poco le dichiarazioni di Glerean. L’allenatore che ha rilevato Toscano non ha mai convinto ma sulla sua professionalità e sulla sua signorilità nessuno ha mai avuto dubbi. Il pubblico non ha mai dimenticato Toscano e mai amato Glerean che si congeda da Cosenza così: “Avrei voluto conquistare i tre punti, i miei primi tre punti. Non è stato possibile, peccato. Resterò qualche altro giorno in città e poi saluterò e farò le valigie per tornare a casa. Ringrazio nuovamente i ragazzi e chi mi è stato vicino in questa bella esperienza. Ho maturato la decisione dopo il pari di Portogruaro, la società mi aveva detto di voler puntare su di me, ma credo sia più giusto che ripartano da un altro allenatore. Di certo il Cosenza l’anno prossimo sarà la squadra da battere. Il mio futuro?  Non lo so, ma non sentito nessuno”. (co. ch.)

Related posts