Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, il futuro deve aspettare ancora

Cosenza, il futuro deve aspettare ancora

L’assemblea dei soci, prevista per oggi alle 18, è saltata nuovamente a causa di motivi tecnici. Si dilatano i tempi per la programmazione del campionato 2010-2011.

peppp-carne

Luca Pagliuso e Giuseppe Carnevale

Ancora una fumata grigia per quanto riguarda il Cosenza Calcio. Nel Consiglio d’amministrazione di lunedì si erano compilati tutti i documenti e le relazioni necessarie affinche oggi l’assemblea dei soci facesse il proprio corso. Invece è arrivata l’ennesima sorpresa: tutto rimandato di altri otto giorni a causa di motivi tecnici (per ora) non meglio identificati. Bisognava abbattere la massa debitoria azzerando il capitale sociale e subito dopo provvedere alla ricapitalizzazione, in modo da capire quali intenzioni effettive avessero i soci del club. Non solo adesso ci sarà da attendere fino a giovedì prossimo, ma a partire da quella data, anche altri 30 giorni nei quali coloro che non sottoscriveranno l’aumento rimetteranno le loro quote, o parte di esse, all’assemblea. Tutto rimandato, pertanto, per quanto concerne il futuro del Cosenza. Siamo ancora nei primi giorni di maggio, ma i rossoblù non hanno ancora un allenatore (domani incontro a Roma tra Luca Pagliuso e Giannini), nè tantomeno un’idea di squadra. L’organico dovrà essere costruito secondo i dettami del nuovo tecnico, ecco perché il figlio del vecchio presidente ai tempi della B e il patron Carnevale hanno fretta di mettere ogni cosa a loro posto.  (co. ch.) 

Related posts