Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro: ecco le società a rischio

Lega Pro: ecco le società a rischio

Tutto ok per il Cosenza, mentre rischiano grosso Gallipoli, Perugia e Salernitana. Ci sarà il pugno di ferro della federazione con chi non è a posto con i conti.

salernitanaSei squadre di Prima Divisone sono a rischio iscrizione per l’anno 2010/2011 per problemi societari. Si tratta di Alessandria, Figline, Cavese, Real Marcianise, Perugia e Salarnitana. Le squadre più a rischio sono Perugia e Salernitana. La situazione dei grifoni è difficilissima. La società è sull’orlo del fallimento, però sembra che il presidente Covarelli stia trattando con un possibile acquirente per cedere l’intero pacchetto azionario. Si tratta di una società, l’Osj Knights of Malta Foundation gestita da immobiliaristi romani, che sarebbe disposta a sborsare una cifra vicina ai 13 milioni di eruro per acquistare il Perugia. Anche la Salernitana è in una situazione molto complicata per quanto riguarda le faccende societarie. Infatti i campani, retrocessi dalla B alla prima Divisione hanno un buco di 3,5 milioni di euro che dovranno colmare entro il 30 giugno, altrimenti dovranno dire addio a partecipare al prossimo campionato. Tutto ok invece per Cosenza, Alto Adige, Foligno, Como, Juve Stabia, Monza, Lanciano, Lucchese, Ravenna, Lumezzane, Sorrento, Spal, Ternana e Taranto che non avranno nessun problema ad ottenere il via libera a partecipare al campionato 2010/2011. Nel frattempo è da valutare anche la situazione del Gallipoli, club sul quale grava l’apertura di un’istanza di fallimento. (co.ch.) 

Related posts