Tutte 728×90
Tutte 728×90

Moggi jr ospite del Cosenza

Moggi jr ospite del Cosenza

Ieri incontro negli uffici del presidente per pianificare anche i prossimi movimenti di mercato. Intanto per la panchina spunta l’ipotesi Sannino che è apprezzato dal dg. 

alessandro_moggi9Nonostante sotto il profilo squisitamente societario si viva un momento delicato tanto da far lanciare all’amministratore delegato Iannucci una sorta di ultimatum ai soci, questi insieme ad altri dirigenti si muovono comunque sul mercato. Ieri a Cosenza è arrivato finanche Alessandro Moggi, che nello studio del presidente Carnevale si è incontrato con il gm Luca Pagliuso e il dg Masimo Mirabelli. Moggi jr, che potrà tornare ad esercitare la sua professione di procuratore a partire dal primo gennaio del 2011 dopo che il Tribunale nazionale arbitrale dello sport gli ha ridotto la squalifica da 4 a 2 anni, avrebbe dato la disponibilità anche a sondare il terreno con qualche calciatore di sua fiducia voglioso di rilanciarsi in una piazza calda come Cosenza. Si è parlato dei giovani della primavera della Juventus e di Alessandro Pellicori, sul quale però bisognerà fare i conti con il Qpr. Tra gli argomenti affrontati c’è stato pure quello relativo a Danti. Il cartellino del furetto, diventato grande a suon di dribbling e di gol, è in compartecipazione con il Siena che ne ha acquistato la metà lo scorso gennaio, il Cosenza chiederà ai toscani di poter trattenere il suo campioncino per un’altra stagione, rinnovando la comproprietà o con una delle mille formule che il mercato italiano offre. Intanto verrà aggregato però alla rosa del Genoa che domani affronterà il Novara per la festa promozione. Per Domenico sarà una vetrina considerevole ed un ulteriore passo verso palcoscenici più importanti. Per quanto riguarda l’allenatore , sempre in attesa della risposta di Atzori, all’orizzonte si fa largo l’ennesima ipotesi. Domenica scorsa Mirabelli è stato a Benevento in occasione della semifinale playoff tra i campani e il Varese. Subito dopo il triplice fischio dell’arbitro, ha chiamato i dirigenti silani per spendere parole d’elogio nei confronti di Giuseppe Sannino, trainer dei lombardi già transitato da queste parti durante l’inferno della serie D. (co. ch.)

 

Related posts