Tutte 728×90
Tutte 728×90

Così si perdono i talenti di casa nostra

Mentre i dirigenti del Cosenza cercano di mettersi d’accordo, il settore giovanile aspetta di conoscere le coordinate per il futuro. E i ragazzi vincono ancora.

festa_berretti

La Berretti ha appena fatto gol

Nonostante i campionati abbiano chiuso i battenti già da un pò, i lupacchiotti continuano a dare spettacolo. Ieri ad esempio le squadre di Allievi e Giovanissimi, allenate rispettivamente da Tonino Aceto e Salvatore Passarelli, hanno conquistato due vittorie in altrettante finali contro il Real Cosenza. In palio c’era il torneo provinciale di Corigliano e sugli spalti erano presenti diversi osservatori che adesso faranno a gara per strappare un sì a Gagliardi, talento in erba che ha ricevuto il premio come miglior calciatore della kermesse. Sabato intanto la Berretti di Petrucci disputerà il “Memorial Gargiulo” sempre a Corigliano con i pari età della Reggina, del Crotone e di una rappresentativa locale. A destare preoccupazione tuttavia è la mancanza di chiarezza su tutto il settore giovanile. Se interpellati, i dirigenti rossoblù risponderebbero che prima serve farla nelle camere dei bottoni e che poi verrebbe stilata una programmazione adeguata a tutti i livelli. Bene, risposta che fotografa l’attuale momento di impasse che attraversa il sodalizio bruzio. Il punto è che i talenti in erba non aspettano di certo il Cosenza e si accasano altrove senza pensarci su. Il direttore Peppino Mazzulla ha svolto un ottimo lavoro ed ha visionato tantissimi ragazzi con i quali però non può mettere le cose in chiaro proprio a causa del punto interrogativo che paralizza il club. L’assemblea dei soci di domani potrebbe sbloccare la situazione, ma qualunque cosa venga decisa bisogna darsi una mossa. I vari Danti, Doninelli, Salandria vanno scovati negli angoli più remoti della Calabria e non si può improvvisare niente. Ne va del futuro del Cosenza che, realisticamente, se vuole averne uno deve guardare ai ragazzi di casa sua.   (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it