Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Tubisider vince il “Meeting Città di Cosenza di Nuoto”

La Tubisider vince il “Meeting Città di Cosenza di Nuoto”

La kermesse è giunta all’ottava edizione ed ha visto una buona affluenza di pubblico.

meeting_nuotoMigliore tecnico della manifestazione, Savio Celso allenatore della Tubisider Cosenza, premiato col “2° Trofeo Paolo Barca” intitolato allo scomparso dirigente della società cosentina ideatore del meeting di nuoto. La kermesse sportiva, organizzata dalla Tubisider in collaborazione col CO.GE.I.S. e la FIN è riuscita a ritagliarsi nel tempo, uno spazio importante nel panorama nazionale. Anche in questa edizione 2010 numeri di rilievo, quelli registrati nella due giorni. 18 le società partecipanti, 241 i nuotatori che si sono esibiti nelle 670 gare disputate, alla presenza di un pubblico straordinario e numeroso che ha fatto da degna cornice all’evento sportivo. Grazie ad un bottino di 40 medaglie, 14 ori, 15 argenti,11 bronzi ed una serie di piazzamenti, la Tubisider Cosenza è salita sul gradino più alto del podio con 363 punti, precedendo nello ordine la Paideia Reggio Calabria con 302 punti, la DG Energy Rende con 293, l’ Hydropolis Nuoto con 292, il Gruppo Polisportivo Catanzaro con 261 e la Libertas Invicta Potenza con 259,5 punti. Alto il livello tecnico della “maratona” di nuoto che ha fatto registrare ben 13 nuovi record regionali. In evidenza nella Tubisider Cosenza, società che ha dimostrato di essere in questa competizione, decisamente la più forte, Claudia Donato che ha stabilito il nuovo record regionale nei 200 stile libero categoria ragazze (medaglia d’oro) col tempo di 2’14″02 e nei 100 stile libero (medaglia d’oro) nelle categorie ragazze e juniores, col tempo di 1’03″60. Per la Tubisider Cosenza gli altri ori sono stati conquistati, sempre da Claudia Donato nei 50 stile libero ragazze, Diletta Marmo nei 200 misti ragazze, Teresa Gregorini nei 100 rana juniores,Egor Tropeano nei 200 misti junior e nei 200 rana juniores, Francesca Siciliano nei 100 stile libero assoluti, Francesco Sapio nei 100 stile libero assoluti e nei 50 farfalla assoluti, Emanuele Acciardi nei 50 dorso esordienti A, Francesca Pancaro nei 200 stile libero esordienti A, Francesco Liguori nei 50 e 100 dorso ragazzi. Sempre per la Tubisider Cosenza, le medaglie d’argento sono state vinte da Chiara Siciliano nei 50 e 200 stile libero assoluti, Francesco Sapio nei 200 stile libero assoluti, Lorenza Carnevale nei 50 e 200 farfalla juniores, Francesca Barbieri nei 50 e 200 rana ragazze,Teresa Gregorini nei 50 rana juniores, Francesca Pancaro nei 50 stile libero assoluti e nei 100 stile libero esordienti A, Davide Miele nei 50 rana ragazzi, Fabrizia Santelli nei 100 rana ragazze, Francesco Liguori nei 200 dorso ragazzi, Diletta Marmo nei 50 e 400 stile libero ragazze. Le medaglie di bronzo sono state vinte da Emanuele Acciardi nei 100 e 200 dorso esordienti A, Francesca Siciliano nei 200 farfalla assoluti, Valentina Visini nei 50 farfalla esordienti A, Fabrizia Santelli nei 50 e 200 rana ragazze, Francesca Barbieri nei 200 misti categoria ragazze, Lorenza Carnevale nei 100 farfalla juniores, Adriana Sassano nei 200 dorso ragazze, Egor Tropeano nei 400 stile libero juniores, Teresa Gregorini nei 400 stile libero juniores.    

Related posts