Tutte 728×90
Tutte 728×90

Comproprietà: rinnovata quella di Ungaro. Per gli altri si va alle buste

Su indacazione di Mimmo Toscano il difensore resterà per un’altra stagione in maglia rossoblù. Gli altri probabilmente faranno lo stesso ma finiranno sul mercato.

ungaro_gol

Gaetano Ungaro in un match di Coppa

Dalla trasferta milanese di Mirabelli, è emerso poco più di quanto già si sapeva. Mimmo Toscano ha dato indicazione di rinnovare la comproprietà con la Reggina per Gaetano Ungaro (23) e così è stato fatto. Il difensore, per metà di proprietà della Reggina, nel futuro 4-2-3-1, può rappresentare una buona alternativa sia come centrale che come terzino destro. Per quanto riguarda le altre operazioni invece, la società ha comunicato che si andrà alle buste. Pertanto niente accordo con la Roma per Massimiliano Marsili (23), che tuttavia dovrebbe restare assieme al suo pesante ingaggio sulle spalle del Cosenza. Nessuna stretta di mano nemmeno con il Chievo per Fabio Ceccarelli (27), con il Siena per Emanuele Ameltonis (23) e con la Pro Vercelli per Enrico Poalni (30). Il regolamento prevede che a parità di offerta, anche minimo contro minimo, l’atleta rimanga a disposizione dell sua ultima squadra che ne acquisirebbe per intero il cartellino. Su Polani, tuttavia, va fatto un inciso dato che il sodalizio piemontese è prossimo al fallimento e che pertanto potrebbe tornare all’ombra della Sila. Le buste verranno aperte il 30 giugno. Questo il testo integrale del comunicato. “Si comunica che nella giornata di oggi, a Milano, il direttore generale Massimiliano Mirabelli ha provveduto ad effettuare la risoluzione delle compartecipazioni di alcuni calciatori della rosa da ristrutturare. Grazie ai buoni uffici che legano il Cosenza calcio 1914 alla Reggina calcio Spa, e in virtù dei programmi tecnici stabiliti, è stata prolungata la comproprietà di Gaetano Ungaro che pertanto continuerà ad indossare la maglia rossoblù. Per quanto riguarda le compartecipazioni di Emanuele Ameltonis con il Siena, quella di Fabio Ceccarelli con il Chievo Verona, quella di Enrico Polani con la Pro Vercelli e quella di Massimiliano Marsili con la Roma, si è passati alla procedura delle buste, riguardo alla cui definizione sarà subito dato conto dopo l’apertura“.   (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it