Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Juventus al San Vito. Un regalo per gli sportivi cosentini

La Juventus al San Vito. Un regalo per gli sportivi cosentini

I bianconeri di nuovo in città a distanza di 22 anni. Affronteranno il Lione il 24 luglio in diretta su Sky. La vetrina è stata possibile grazie ai buoni rapporti di Pagliuso jr con la Vecchia Signora. Mercoledì gli ispettori daranno l’ok all’impianto.

del_piero1

Pinturicchio sul terreno del San Vito

Così il 24 luglio il San Vito indosserà il vestito elegante, quello delle occasioni irripetibili, l’abito buono insomma. Sul rettangolo verde del San Vito scenderà in campo niente meno che la squadra più amata d’Italia, la Juventus di Alessandro Del Piero. E i posti a sedere è facilmente pensabile che vadano esauriti in colpo solo. Non sarà gara ufficiale, ma poco importa, perché il Lione è sempre avversario di tutto rispetto che stabilmente avanza almeno fino ai quarti della Champions Legue. Mercoledì a Cosenza saranno ospiti gli ispettori della Lega che  verificheranno se l’impianto di Viale Magna Grecia ha i requisiti necessari per ospitare l’evento e daranno il via libera a Sky per l’organizzazione dell’evento che verrà trasmesso in diretta sui canali della tv di Murdoch. Quello di vedere la Juventus al San Vito è un regalo che la dirigenza e Luca Pagliuso in primis, grazie ai suoi ottimi rapporti con la Vecchia Signora, ha voluto fare a tutti gli sportivi calabresi. Ma non ci sono dubbi che sarà tutto il Sud Italia a beneficiarne come avvenne nel 21 agosto del 1988 quando in Coppa Italia i Lupi fermarono la Juventus sullo 0-0 davanti. Nel San Vito quella notte non entrava uno spillo.  (co. ch.) 

Related posts