Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ciclismo, al Giro delle Tre Province s’impone Puccio

Si è svolto domenica 27 giugno, a Serra San Bruno (VV) il Giro delle Tre Province, medio fondo di 118 km e 1600 mt di dislivello valevole quale terza prova di Coppa Calabria.

ciclismo_genericoOltre 100 i ciclisti al via nonostante le inclementi condizioni climatiche abbiano consigliato a molti dei presenti di rinunciare alla partecipazione. Ciclismo d’altri tempi quello vissuto nella prima parte del percorso quando, raggiunta la “cima Coppi” di giornata a 1500 mt di altezza sotto una pioggia torrenziale e con la temperatura intorno ai dieci gradi abbiamo dovuto affrontare una lunga e impegnativa discesa che ha creato non poche difficoltà. Difficile dire, in questi casi, chi abbia fatto bene e chi male a partecipare ma, una cosa è certa, chi come il sottoscritto ha optato per la partecipazione ha vissuto  una giornata di sport e di aggregazione che non sarà dimenticata. L’organizzazione messa in piedi dall’ASD Amici del Ciclo, infatti, è stata a livelli altissimi e non ha fatto mancare nulla, ma veramente nulla, a chiunque ha preso parte alla prova. Stupendo il percorso scelto, perfetta la macchina organizzativa nelle operazioni di partenza (puntualissima), durante il percorso (ottima la sicurezza degli atleti in gara), al ristoro, all’arrivo, alla premiazione ed al pasta party finale. Un plauso anche alla giuria che ha saputo metter fuori gara molti dei “furbetti” che hanno pensato di fare parte del percorso in macchina per evitare freddo e pioggia iniziali. Qualche “pesciolino” è scappato dalla rete, certo, ma il segnale dato dal collegio di giuria è stato chiaro: le regole dello sport si rispettano.
Altro segnale importantissimo per il nostro movimento è stato, non c’è dubbio, la presenza del servizio antidoping del Ministero della Salute che, per la seconda volta quest’anno, ha effettuato dei controlli al termine della gara.
Sono talmente tante le cose che stanno cambiando all’interno del nostro movimento ciclistico amatoriale che viene difficile riassumerle tutte in un commento del giorno dopo, resta la soddisfazione, grande, per il divertimento ed il piacere che abbiamo offerto a tutti coloro i quali ci hanno onorato della loro presenza.
Per la cronaca, la vittoria è andata al forte atleta catanzarese Antonio Puccio, dell’ASD Immobil Sud Catanzaro che ha preceduto di pochi secondi un gruppetto di inseguitori regolato in volata da Giuseppe Staglianò e Giuseppe Fortunato entrambi del Team Velociraptor.

Le classifiche sono consultabili al presente link
http://www.speedpass.it/Gare%202010/Giro%20Ciclistico%20delle%20Tre%20Province_Classifica.pdf

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it