Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pagliuso annuncia: “De Rose al Livorno. Lamacchia curerà l’area tecnica da vicepresidente”

Pagliuso annuncia: “De Rose al Livorno. Lamacchia curerà l’area tecnica da vicepresidente”

Per la comproprietà del centrocampista arriveranno 300mila euro. Per sostituirlo individuati tre forti mediani. “Potrebbero entrare anche 6-7 nuovi imprenditori”.

pagliuso_luca

Il general manager Luca Pagliuso

Pagliuso jr ad un giorno dall’assemblea dei soci alza il sipario sulla stagione 2010-2011. L’incontro tra lui, Carnevale e Umberto De Rose è in programma alle 15, poi alle 18 iniziarà il summite nelle stanze di Viale Magna Grecia. L’impressione è che qualche imprenditore possa entrare, ma che l’offerta non miri all’acquisizione dell’intero pacchetto del presidente. “Questo ci sarà chiaro soltanto domani – dice Luca – ad ogni modo noi stiamo procedendo per la nostra strada”. Dalla riunione programmatica di venerdì sera con Mimmo Toscano, è emerso un segnale  chiaro: “Abbiamo invitato Bonaventura Lamacchia a fare il vicepresidente. I suoi compiti saranno come quelli di Bettega, dirigerà l’area tecnica”. A distanza di 16 anni, pertanto, l’ingegnere metterà nuovamente a disposizione la sua esperienza per il Cosenza. Inevitabilmente, sorgeranno ancora più interrogativi sulla figura di Mirabelli con la quale tuttavia vige un ottimo rapporto. “Io continuerò a fare il general manager – continua – dato che le cariche a me non interessano. Per me contano soltanto i fatti e finire sempre sui giornali non aiuta a farli”. Il ritiro bussa alle porte: “E’ tutto quanto stabilito. I calciatori sono stati convocati per il 12 e non ho dubbi che faremo un buon campionato. Stefano Fiore ci guiderà in alto, mentre Toscano potrebbe ripercorrere le orme di Allegri“. Il tecnico del Milan fu lanciato nel calcio che conta proprio da Pagliuso alla Spal. Capitolo mercato. “Ciccio De Rose andrà al Livorno, martedì dovrebbe concretizzarsi l’affare. Dalla comproprietà il Cosenza ricaverà una cifrà che si aggira attorno ai 300mila euro. Nessuna preoccupazione tuttavia. Abbiamo già individuato i suoi sostituti: si tratta di Luigi Consonni del Grosseto, Gennaro Esposito del Verona ed Emanuel Cascione della Reggina. Contiamo di portare in ritiro Chinellato e Ragusa si da subito e parleremo di Esposito e D’Elia quando la Juventus verrà a Cosenza. Non dimentichiamoci, inoltre, di Adriano Fiore che giocherà di fianco al fratello”. A proposito dell’amichevole con il Lione. “Mi ha telefonato Marotta e si è raccomandato per il terreno di gioco. Per loro sarà il test decisivo prima dell’Europa League, per la città di Cosenza la prova che a certi livelli stiamo a nostro agio”.  (co. ch.)

Related posts