Tutte 728×90
Tutte 728×90

Consonni spiega: “Ho rinnovato col Grosseto, ma ho Cosenza nel cuore”

Consonni spiega: “Ho rinnovato col Grosseto, ma ho Cosenza nel cuore”

L’ex centrocampista rossoblù vede complicato un suo ritorno al San Vito ma non chiude tutte le porte. “Mi fa piacere che sia tornato Luca Pagliuso, gli sono legato”.

luigi_consonni

Il capitano del Grosseto Luigi Consonni

Uno degli obiettivi  di mercato dei rossoblù, Luigi Consonni (33), ha parlato in prima persona del suo rapporto con il Cosenza. “Nonostante l’epilogo non fu dei migliori, conservo del San Vito un grande ricordo. Sinceramente in città mi trovai benisismo”. Speciale il suo rapporto con la famiglia Pagliuso. “E’ vero, sono felice che Luca sia rientrato in società. E’ una persona competente che ama i colori sociali e che lavora di continuo. Quando il club fu cancellato mi portò alla Spal, a testimonianza che credeva con convinzione nel sottoscritto”. Parlando della trattativa, il centrocampista però  frena. “Non ho sentito nessuno da giù, ma essere accostato ai Lupi dopo tanti anni fa sempre un certo effetto. Significa che ho lasciato un buon ricordo. Ad essere onesti un paio di settimane fa (il 17 giugno ha firmato un biennale, ndr) ho prolungato il contratto con il Grosseto, quindi non credo che i toscani vogliano cedermi”. Nel calcio tutto è possibile, anche che i biancorossi decidano di privarsi di lui. Del resto hanno riscattato Vitiello e puntano con decisione su Allegretti: due mediani con le sue stesse caratteristiche. “Se mi venisse comunicata l’intenzione di non puntare più su di me farei le valigie con direzione Cosenza. Sarebbe una meta graditissima, ma per ora non c’è davvero alcun contatto”.  (co. ch.)

Related posts