Tutte 728×90
Tutte 728×90

Assemblea slittata a domani quando si ufficializzerà il passaggio a De Rose

Assemblea slittata a domani quando si ufficializzerà il passaggio a De Rose

Ormai manca solo l’annuncio della società, ma sembra che tutto sia già deciso. Da decifrare al momento la posizione di Luca Pagliuso che starebbe per uscire. Domani appuntamento dal notaio.

de_rose_umberto

Umberto De Rose, futuro patron dei Lupi?

Umberto De Rose ha formulato un’offerta al presidente Carnevale che, tutto incluso, lo solleverebbe dalle firme bancarie e da ogni altro onere. Le cifre precise non si conoscono ancora, ma dovrebbero essere restituiti i soldi dell’aumento di capitale, della fidejussione e parte dell’attivo di bilancio. Le quote così passerebbero in maniera gratuita. La stretta di mano (quella che più conta) a quanto pare sarebbe imminente ed anche il Consiglio d’amministrazione potrebbe essere spostato a domani per permettere alle parti di andare dal notaio e ratificare l’accordo. Il vertice è iniziato attorno alle 15, ma la trattativa è entrata nel vivo questa mattina. Il numero uno di Confindustria farebbe, in sostanza, quello che era stato richiesto: anticipare il denaro necessario e poi rientrare della somma tramite gli imprenditori cooptati. Assieme a De Rose tornerebbero in sella anche Chianello e Paletta. Il punto interrogativo al momento riguarda soltanto Luca Pagliuso. Il general manager starebbe valutando cosa fare del suo 43% perché pare non sia interessato a restare con il 10%. Se cedesse il pacchetto in suo possesso, contribuirebbe a livello di sponsorizzazione. De Rose così arriverebbe intorno al 96%. L’assemblea dei soci prevista per le ore 18 nel frattempo è stata rinviata presumibilmente a domani dato che al momento le parti sono in fase di riunione presso lo stabilimento di De Rose a Montalto. E alla fine arriva anche il comuncato ufficiale della società: “Il Cosenza Calcio 1914 comunica che oggi, lunedì 5 luglio, i soci Giuseppe Carnevale, Luca Pagliuso e Umberto De Rose si sono riuniti aprendo il confronto sull’attuale compagine societaria. Dopo aver valutato una serie di aspetti tecnici, hanno deciso di aggiornare la seduta a domani, martedì 6 luglio, in modo da definire il nuovo assetto societario(co. ch.)

Related posts