Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il restyling societario e la redistribuzione degli incarichi dirigenziali

Il restyling societario e la redistribuzione degli incarichi dirigenziali

Da lunedì il Cosenza tornerà operativo a 360 gradi. A metà settimana l’assemblea dei soci e il conseguente Consiglio d’amministrazione. Ecco le novità.

carnevale_giuseppe

Carnevale resterà presidente del Cosenza

Domenica sera Castagnini arriverà in città e prenderà possesso della poltrona di direttore generale. Il giorno dopo sarà presentato a squadra e tifosi (con lui anche qualche giovane della Juve?). Poi, finalmente, toccherà alla società. Il restyling societario è finito e il Cosenza è pronto a mostrare il suo nuovo volto. L’assemblea dei soci è slittata a giovedì a causa di una serie di assenze, ma non dovrebbe scivolare ancora sul calendario. Il nuovo Consiglio d’amministrazione vedrà la riconferma di Carnevale a presidente, mentre le altre cariche saranno riassegnate. Bonaventura Lamacchia sarà il vicepresidente operativo ed Ernesto Carnevale il direttore amministrativo, ruolo che tra l’altro già ricopre. La novità più grossa pare riguardi Pagliuso jr. Luca secondo indiscrezioni svestirà i panni del general manager e indosserà quelli di amministratore delegato. Iannucci resterà nell’organigramma ma con altre mansioni. Il segretario Giuseppe Mangiarano, figura storicamente legata a Mirabelli, gode di grossa fiducia da parte della società per essersi dimostrato un lavoratore scrupoloso e dalle grandi capacità: resterà. Ad Andrea Cariola, infine, sarà affidato il compito di portare avanti il lavoro egregio svolto in questi anni dal direttore del settore giovanile Peppino Mazzulla, che molti vogliono ancora nei quadri.  (co. ch.)

Related posts