Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tubisider, incetta di medaglie d’oro

Tubisider, incetta di medaglie d’oro

Tocci e Bilotta, astri nascenti del panorama nazionale, hanno dato ulteriore lustro alla società del Campagnano.

tocci_nuotoE’ un bilancio decisamente positivo quello dei tuffatori della Tubisider Cosenza, ai campionati italiani di categoria che si sono disputati a Roma. 2 ori e 3 argenti vanno ad arricchire il palmares già invidiabile della società del presidente Manna. Un bilancio condizionato dall’infortunio di Giovanni Tocci che dopo avere gareggiato dalla piattaforma ha dovuto dare forfait per infortunio, saltando quindi la partecipazione dal trampolino metri uno e dal trampolino metri tre. Un vero peccato per il tuffatore azzurro che avrebbe  sicuramente centrato il podio. L’atleta della società cosentina nell’unica gara disputata, quella dalla piattaforma categoria juniores, ha conquistato la medaglia d’oro, dopo l’argento ottenuto agli europei nel sincronizzato da metri tre la settimana precedente. L’altra medaglia d’oro è stata vinta da Francesco Bilotta nella categoria C1 trampolino metri tre. Per il tuffatore cosentino anche l’argento dalla piattaforma. Doppietta d’argento per Laura Bilotta, con le medaglie conquistate nella categoria ragazze dal trampolino metri uno e metri tre. Il successo della Tubisider Cosenza è stato completato dalle buone prestazioni di Lucia Pranno. Grazie alle prestazioni dei propri tuffatori, la società cosentina ha ottenuto un ottimo piazzamento in classifica generale. E il prossimo fine settimana sarà ancora all’insegna dei tuffi, con i campionati italiani assoluti in programma dal 23 al 25 a Bergamo, ai quali dovrebbe partecipare Giovanni Tocci se recupererà dall’infortunio al polso. Dal 21 al 26 Luglio in Serbia, Francesco e Laura Bilotta e Francesco Porco rappresenteranno l’Italia alla Coppa Comen, insieme al tecnico Nino Aceti.
 

Related posts