Tutte 728×90
Tutte 728×90

Stringara si presenta: “A Cosenza c’è un progetto serio. Lavoreremo sodo”

Stringara si presenta: “A Cosenza c’è un progetto serio. Lavoreremo sodo”

Il nuovo allenatore non fa proclami, ma promette il massimo impegno. “Il nostro capitano sarà Fiore e mi serve qualche giorno per rendermi conto di chi ho in rosa”.

arfs

Una fase della presentazione (fotomannarino)

Paolo Stringara vorebbe correre subito a dirigere l’allenamento, ma la presentazione è d’obbligo. Con lui al tavolo ci sono il presidente Carnevale, il dg Castagnini, il vice Di Leo, il preparatore atletico Petrignani e il team manager Urban. “Innanzitutto ringrazio la Cavese, ma non accettare Cosenza era impossibile. Qui c’è un progetto serio e le persone che siedono accanto a me ne testimoniano la bontà. Ringrazio anche Toscano grazie al quale non partirò da zero”. Per il futuro questo il pensiero del nuovo allenatore rossoblù. “Non faccio proclami, ma prometto che lavoreremo sodo. Ci metto la faccia, faremo le cose nel modo più professionale possibile. Sono qui non di certo per fare una vacanza estiva in Calabria”. Inevitabili domande sul calciomercato. “Voglio rendermi conto del gruppo che ho a disposizione, lo farò da subito e per qualche giorno. Questa squadra presenta dei nomi importanti e delle individualità interessanti. Non dimentichiamo che nella prima parte della scorsa stagione ha fatto bene. Con il direttore generale non ho fatto nomi, quindi non saprei chi indicarvi. Sicuramente tutti avranno una possibilità”. Il tecnico sorride quando vede che la sala è affollata da giornalisti e tifosi e spiega. “La vostra presenza mi dà ancora più idea di cosa significhi sedere sulla panchina dei lupi”. In ultimo una novità. “Stefano Fiore sarà il nostro capitano”.  (co. ch.)

Related posts