Cosenza Calcio

Il Cosenza si sveglia su mercato. Castagnini prende Stamilla e Raimondi

Il primo è un autentico jolly di centrocampo, il secondo un marcatore centrale che non fa sconti agli attaccanti. Prossimo alla firma anche il baby del Napoli Varriale.

raimondi_al_pisa

Raimondi con la maglia del Pisa

Stringara avrà i primi rinforzi per la nuova stagione, elementi di esperienza che conoscono bene la categoria e che hanno militato largamente anche in serie B. Ieri Castagnini è stato a Coverciano dove si stanno allenando i calciatori senza contratto ed ha chiuso due accordi con validi elementi. Il primo è Alessio Stamilla (27) che la scorsa stagione ha militato nel Perugia, nel girona A della Prima divisione. Centrocampista centrale, può anche spostarsi sulla destra e fare l’esterno. Ha siglato quattro reti in 28 incontri di campionato, ma  in carriera ha militato a lungo in serie B con il Piacenza. Altre esperienze a Verona e Sangiovannese. Suo compagno di squadra con i Grifoni era Diego Gabriel Raimondi (33). L’argentino è uno di quei difensori che mordono le caviglie agli avversari e non fanno sconti. Un marcatore vecchia maniera insomma, alla Giovanelli per intenderci. E’ nato a Clavaria e nell’ultimo campionato ha collezionato diciotto gettoni di presenza. In passato ha giocato nel Pisa (in B), nel Gallipoli e nel Casarano. Verranno presentati martedì pomeriggio o al massimo mercoledì mattina. Altro calciatore che dovrebbe essere presentato assieme a loro è Umberto Varriale (19), baby talento della Primavera del Napoli che ha lasciato il ritiro della prima squadra per tornare a casa e dire di sì al Cosenza. Ferma la trattativa che riguarda Alessandro Pellicori (28), le mire dei rossoblù si sono spostate su Roberto Colacone (36),dieci reti ad Ancona giocando quaranta partite. In un uscita è stato messa in piedi un’idea con il Verona: Stefano Fanucci (31) all’ombra dell’Arena in cambio di Fabrizio Anselmi (32).   (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina