Tutte 728×90
Tutte 728×90

Castagnini: “Il Verona? Se sarà con noi vedremo chi darà fastidio a chi…”

Sul nuovo innesto Raimondi: “E’ un ottimo giocatore ed è perfetto per il Cosenza. Il resto del mercato? Vorrei avere la squadra pronta per il 22 agosto”.

castagnini_digg

Il direttore generale Castagnini

Riparte dal difensore argentino Raimondi il mercato del Cosenza. Dopo la presentazione, Castagnini è intervenuto ai microfoni spiegando i prossimi passi per creare un Cosenza competitivo. “Abbiamo scelto Raimondi convinti delle sue qualità. Lo conoscevo come calciatore ma dopo aver parlato con lui sono ancora più convinto che fa al caso del Cosenza e di Cosenza. Ha personalità e carattere, doti importanti per chi gioca in una piazza così calda ed esigente”. Ora si attendono le prossime mosse e Castagnini fa chiarezza sulle idee in casa rossoblù. “Abbiamo due amichevoli da sostenere  e Stringara in questi test farà le sue valutazioni. Dopo avremo un incontro con il mister e valuteremo come muoverci. E’ chiaro che abbiamo tante idee e dopo queste due partite per noi inizierà un intenso mese di mercato”. E’ chiara quindi la strategia del dg che precisa. “L’obbiettivo è costruire la rosa definitiva entro il 22 di Agosto e abbiamo in mente di trovare tutti giocatori vogliosi di vestire una maglia così importante. Le idee ci sono ma le teniamo per noi perchè è fondamentale far lavorare il gruppo in totale serenità, in modo da far valutare al mister i giocatori da manternere in rosa. Inoltre, voglio aggiungere che questo gruppo ha gia fatto bene nella scorsa stagione, ragion per cui sarebbe poco professionale e sbagliato smantellare questo gruppo”. Chiusura dedicata ai tifosi e a chi chiede quale sarà il ruolo del Cosenza in questa stagione. “Tutti danno il Verona come squadra favorita per la vittoria del torneo. Se gli scaligeri dovessero capitare nel nostro girone, sono certo che gli daremo fastidio. O forse saranno loro che dovranno provare a dar fastidio a noi”. (f. p.)   

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it