Cosenza Calcio

Mercato: Legittimo firma a Salerno. Cosa resta al Siracusa in C1?

Il Brindisi cala il poker, mentre la Juve Stabia è su Mezavilla. Il Barletta ufficializza Carbonaro dal Palermo. 

 

cosa_con_la_maglia_rossobl

Cosa con la maglia de Cosenza

Vincenzo Cosa (34) è approdato a Siracusa solo per allenarsi in attesa di una chiamata dalla Serie D. E invece il bomber tarantino potrebbe restare alla corte del nuovo allenatore aretuseo Pippo Romano in prima divisione dopo il ripescaggio. Il centrocampista brasiliano, Mezavilla (27) pare che abbia trovato un accordo con il club di Castellammare. L’attaccante Rydell Poepon, obiettivo di mercato del Taranto, è passato dallo Sparta Rotterdam al De Graafschap. Il ventiduenne olandese, 29 gol in 104 partite in Eredivisie, ha firmato un contratto triennale. Il Gela è vicino a contrattualizzare il difensore classe ’88 attualmente svincolato dopo il fallimento del Potenza Pasquale Porcaro che in Basilicata nell’ultimo campionato di Prima Divisione ha disputato 19 presenze condite da 2 reti. Il Lecce ha reso noto la cessione in comproprietà del terzino sinistro Matteo  Legittimo alla Salernitana. Il ventunenne nativo di Casarano vanta già esperienze in Lega Pro con le maglie di Barletta, Pistoiese e Paganese. Il Barletta ufficializza l’ingaggio del calciatore Paolo Carbonaro, attaccante classe 1989 giunto con la formula del prestito dal Palermo. Colpo di mercato del Brindisi che, nel primo pomeriggio, ha ingaggiato il forte centrocampista argentino Massimiliano Cejas. Arrivano in Puglia anche i portieri Massimiliano Marconato, Davide Buono, classe 1986. Definito anche l’accordo con il jolly difensivo Francesco Larosa, classe 1982.   (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina