Tutte 728×90
Tutte 728×90

Adriano Fiore giura fedeltà: “Cosenza, sei il mio amore grande”

Il centrocampista rossoblù è ansioso di iniziare il campionato con la maglia della sua squadra del cuore. “E’ un gruppo fantastico, il mister sta lavorando bene”.

fiore_adriano_allenamento

Adriano Fiore giocherà a centrocampo

Adriano Fiore in molti lo ricordano per quel gol al Bentegodi contro il Chievo e per il palo colpito sette giorni dopo con la Sampdoria in un epico 4-4 al San Vito. Passati una decina d’anni, torna a vestire la maglia del Cosenza. “E’ la squadra del mio cuore. L’anno scorso speravo che i Lupi andassero in B anche se giocavo da un’altra parte. Quando un calciatore indossa i colori che porta dentro dà sempre tutto in campo”. Fiore jr ha già lanciato messaggi inequivocabili nelle due amichevoli sin qui svolte. Per lui altrettanti gol. “Vero, ma contano relativamente. Ciò che è davvero importante in test del genere è seguire le indicazioni  dell’allenatore e trovare il giusto affiatamento con i compagni. La forma migliore verrà in secondo momento”. Stringara lo sta utilizzando come interno di centrocampo. “E’ la mia posizione naturale. Copro Stefano, ma riesco a spingermi anche in avanti e cercare la via della rete. Il mister? Ci sta mettendo sotto, ma capisce bene quando è il momento di fare una battuta. E’ stato un calciatore ad alti livelli e certe cose le capisce”. Chiusura dedicata ad un sogno nel cassetto. “Siamo il Cosenza e dobbiamo lottare per quelle posizioni lì, non ci sono altre strade. Se il nostro pubblico ci starà vicino, ci toglieremo grandi soddisfazioni”.  Magari di nuovo al Bentegodi con un esito differente…  (co. ch.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it