Tutte 728×90
Tutte 728×90

Castagnini: “Su Giacomini garantisco io. Bernardi? Non è arrivata alcuna offerta”

Castagnini: “Su Giacomini garantisco io. Bernardi? Non è arrivata alcuna offerta”

Il dg del Cosenza fa il punto sulle trattative di mercato e specifica che anche De Rose potrebbe restare. Probabile a breve l’ingaggio di una punta: Mazzeo?

castagnini_digg

Il diggì Renzo Castagnini

Il direttore generale Renzo Castagnini sa cosa serve al Cosenza e pian piano sta tirando su una squadra capace di competere a buoni livelli. Dopo gli ingaggi di Adriano Fiore (29) e di Lucas Gabriel Raimondi (33), è arrivato quello di Andrea Giacomini (23). “E’ facile presentare uno come Raimondi, Andrea invece non sarà un nome altisonante, ma mi assumo io la responsabilità di averlo portato in rossoblù. Credo fermamente nelle sue qualità e non ho dubbi che sarò ripagato sul campo”. Il dg si espone come sempre in prima persona, da leader. “Stiamo lavorando bene, ma è ovvio che ci saranno altri innesti”. Probabilmente tra oggi e domani sarà ingaggiata una seconda punta (Fabio Mazzeo (26)?), poi un esterno destro, un mediano e forse un portiere per il quale servono, riguardo Petrocco, “altre valutazioni”. Impossibile non far cadere l’argomento su Alessandro Bernardi (24). Voci sempre più insistenti lo spingono lontano dalla Sila. “Non c’è niente. Chi lo vuole deve formulare un’offerta economica, a quel punto sarà valutata, ma non c’importano altre cose che ci sono dietro. Credo che anche Francesco De Rose (23) resti con noi. L’obiettivo è arrivare a 22-23 elementi e con Giacomini siamo a 20″. Dalla platea chiedono come mai Raimondi ieri contro il Crotone abbia giocato sul centrosinistra. “Sono domande che andrebbero rivolte a Stringara, ma siccome c’ho parlato sono in grado di rispondervi. Essendosi aggregato da pochi giorni, il mister non voleva caricarlo di responsabilità. Tutto qui”.  (cosenzachannel.it)

Related posts