Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Rose: “Inizio insidioso, ma il Cosenza si farà trovare pronto”

De Rose: “Inizio insidioso, ma il Cosenza si farà trovare pronto”

Il mediano rossoblù non si fida delle prime partite di campionato. Alta la concentrazione per il match con il Toro: “Non siamo venuti sin qui per fare una gita”.

de_rose_contrasto_duro

Ciccio De Rose falciato da dietro

Ciccio De Rose scalpita. E’ pronto già da tempo, ma adesso che le partite si fanno vere sembra contare i giorni che separano un match dall’altro. “Stiamo preparando la gara contro il Torino come un normale incontro. Certo, sarà una sfida particolare perché affronteremo un club blasonato che punta al ritorno in serie A, ma il Cosenza non è mica venuto sin qui per fare una gita. Sfideremo i granata dando il massimo e cercheremo, perché no, di fare nostra l’intera posta in palio. La voglia giusta c’è, questo è quello che adesso conta”. Il centrocampista rossoblù rispetto alle scorse stagioni avrà dei compiti tattici differenti e dovrà tentare anche qualche sortita offensiva oltre a catturare mille palloni. “Il mister ci chiede di prestare attenzione alle due fasi, pertanto se ci sarà la possibilità di spingermi in avanti lo farò. Ogni tecnico ha un proprio modo di intendere il calcio, sta a noi interpretarlo bene”. Il calendario ha riservato un esordio al San Vito contro la Juve Stabia, poi due trasferte consecutive. “Potrebbe sembrare facile, ma è molto insidioso. Sono tre squadre che giocano in piazze calde e vogliono partire col piede giusto. Come noi del resto che dovremo dimostrare sin da subito di essere i più forti”. A proposito, c’è da riscattare un finale di stagione deludente. “Vero, è il nostro obiettivo. Alcuni compagni sono rimasti per mostrare di che pasta sono fatti e mettere a tacere tante voci. Il Cosenza deve provare a vicnere, siamo qui per questo”.  (cosenzachannel.it)

Related posts