Tutte 728×90
Tutte 728×90

Quando Lattuada perse l’imbattibilità… Cosenza-Juve Stabia: i precedenti

Quando Lattuada perse l’imbattibilità… Cosenza-Juve Stabia: i precedenti

L’ultimo confronto risale alla scorsa Coppa Italia di Lega Pro. A decidere l’incontro fu un’autorete di Fabbro. Il primo match invece è addirittura del 1937-1938.

autogol_fabbro

L’autogol di Fabbro che ha deciso
 l’ultimo match tra Cosenza e Juve Stabia

Cosenza e Juve Stabia si sono incontrate già 11 volte all’ombra della Sila. Sono 10 invece i confronti in Campania. Sul dato pesa il match di Coppa Italia Lega Pro disputato l’anno scorso al San Vito e risolto da un autogol di Fabbro. La prima volta che le due formazioni si incontrarono correva la stagione 1937-138. Il campionato era quello di Serie C-girone E. Il match di ritorno fu disputato a Cosenza e i rossoblù s’imposero contro l’allora A.C. Stabiese con un secco 4-0. Nel ’48-’49 però le Vespe portarono a termine un prezioso blitz nel girone D sempre del torneo di C, l’unico sinora riuscito: 0-1. La stagione seguente fu 2-1 per i silani e a decidere fu una zampata di Benigni. Nel 1950-1951 fu goleada. I padroni di casa infatti rifilarono un rotondo 5-1 ai gialloblù e mattatore dell’incontro fu Stradella che nelle cronache dell’epoca era soprannominato “u prufessuri”. Le due squadre caddero in bassa fortuna, ma nel ’55-’56 i due punti li portò a casa ancora il Cosenza grazie al rigore di Ferrara e alla rete Fochesato che decretarono il 2-0 finale. Sempre in Quarta Serie girone H, i lupi la stagione succesiva piegarono 3-1 la formazione ospite. Tornate in serie C, girone C, nel 1972-1973 fu Dalla Fratte a decidere il match del San Vito, nel ’73-’74 invece ci pensò Codognato. Nel 1979-1980, serie C2-girone D la gara fu emozionante. Lattuada subì lo 0-1 dopo un record d’imbattibilità di 1259 minuti, ma ci pensò De Chiara con una doppietta e un rigore di Ranieri a ribaltare le cose. Finì 3-2. Storia moderna, infine, il 2-0 del campionato di C1/B ’97-’98 con Sonzogni in panchina.   (cosenzachannel.it)

Related posts