Tutte 728×90
Tutte 728×90

Fiore: “Abbiamo cambiato registro. Non è più il Cosenza dello scorso anno”

Il capitano ha siglato il rigore decisivo ed ha giocato una grande partita. “Voglio fare i complimenti a mio fratello. Secondo molti ha cambiato la partita”.

fiore-js

Le geometrie di Fiore (fotomannarino)

Fiore è entustiasta. Il suo Cosenza  ha espugnato  il “San Vito” dopo otto mesi esatti e lo ha fatto grazie ad un suo calcio di rigore. “Per fortuna stavolta è andata bene, ultimamente ne abbiamo fallito qualcuno di troppo”. La sua nuova posizione gli ha consegnato le chiavi del del gioco e di sovente ha affondato il colpo nella mediana avversaria. “Il lavoro dei tre centrocampisti è arduo, capita a volte che qualcuno rifiati e che io mi fiondi negli spazi. E’ una questione tattica”. La vittoria è arrivata a fine partita. “La prestazione è stata comunque buona, l’anno scorso non l’avremmo mai vinta una partita così. E’ segno che c’è un carattere diverso e una grande forza di volontà”. Qualche spettro tuttavia aleggiava sìin campo. “Certo, dopo l’espulsione di Diego e il pareggio della Juve Stabia molti di noi hanno pensato al torneo scorso, poi però la musica è cambiata”. Ultima battuta per il fratello Adriano. “Mi dicono che abbia cambiato volto alla partita, io non posso dirlo perché sarei di parte, ma voglio fargli i complimenti per come sta lavorando”.  (f. p.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it