Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, per Porchia sarà Bassano. Intanto per i compagni doppia seduta

Cosenza, per Porchia sarà Bassano. Intanto per i compagni doppia seduta

Il difensore rossoblù lascerà la squadra della sua città soltanto dopo un anno. Giacomini intanto scalpita: “A Terni non mi trovai bene, gli farò un bel regalino”.

giacomini_palla_al_piede

Giacomini palla al piede (fotomannarino)

Sandro Porchia con ogni probabilità non sarà più un calciatore del Cosenza per la stagione 2010-2011. Il difensore rossoblù ha trovato l’accordo di massima con il Bassano e quindi è destinato alla cessione. Tuttavia non dovrebbero esserci comunicati fino al lunedì. Nel frattempo Giacomini non vede l’ora di scendere in campo al Liberati. “Sarò un ex della partita – dice – ma non ho un buon ricordo di Terni. Mi trattarono male un po’ tutti. Sogno di rifarmi giocandogli un bello scherzetto”. Se lo augurano anche i tifosi del Cosenza che nel frattempo domenica lo hanno applaudito. “Sono contento della mia prestazione, ma specialmente del fatto che si sia vinto. Il San Vito mi porta bene”. Il riferimento è al gol del 3-0 siglato dall’esterno l’anno scorso con la maglia del Rimini proprio ai danni dei Lupi. “A me piace giocare con tanto spazio davanti, ecco perché ho detto a Castagnini e Stringara che vorrei agire da terzino. Col 3-5-2 va benissimo, andrà meglio con il 3-4-3. Il campionato? Non mi sbilancio, del resto chi avrebbe mai detto Portofruaro”. Nel frattempo la squadra ha sostenuto una doppia seduta di allenamento agli ordini di Stringara, del vice Di Leo e del prof Petrignani. In mattinata la parte atletica, di pomeriggio un po’ di tattica: sarà 3-4-3.  (cosenzachannel.it) 

Related posts