Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, per Biancolino si decide soltanto domani pomeriggio

Cosenza, per Biancolino si decide soltanto domani pomeriggio

Stasera i rossoblù sosterranno la rifinitura in vista del match del Liberati. L’unico dubbio è legato alle condizioni dell’attaccante napoletano che ancora ha dolore.

alle_sanvito

Stringara ha in mente la formazione

La truppa rossoblù è arrivata in Umbria ieri sera e durante la giornata di oggi ha recuperato le energie in vista della rifinitura di stasera. Il tecnico Stringara non ha dubbi da sciogliere, ma semplicemente rodare i meccanismi e dare lustro ai movimenti della sua squadra. In setitmana si è lavorato molto bene e l’impegno di ogni calciatore ha soddisfatto l’intero entourage. Oggi l’allenaotore toscano si soffermerà molto sui calci piazzati, argomento ricorrente in molte sedute, e tasterà con mano quanto  i suoi attaccanti esterni siano propensi a svolgere per primi la fase alta di pressing. Poi c’è il problema legato a Biancolino: l’unico grattacapo che bisogna risolvere. Molto probabilmente la punta napoletana non forzerà i movimenti, ma cercherà di capire se con altre 24 ore a disposizione e le attenzioni dello staff medico tutte per lui, sia possibile il recupero. Nello spogliatoio c’è ottimismo, ma sarà decisivo il provino che effettuerà poco prima del match di domani. Per il resto la formazione è fatta, con Adriano Fiore a sinistra e Mazzeo a destra. Se il pitone dovesse dare forfait, Mazzeo andrebbe al centro ed uno tra Oliveri, Daud ed Essabr a destra. Al momento partono alla pari.  (cosenzachannel.it)
La probabile formazione:
COSENZA (3-4-3): Petrocco; Musca, Fanucci, Di Bari; Ungaro, S. Fiore, De Rose, Giacomini; Olivieri, Mazzeo, A. Fiore. A disp: De Luca, Scarnato, Chianello, Roselli, Essabr, Daud, Gagliardi. All. Stringara

Related posts