Cosenza Calcio

Lp1-B: la seconda giornata

Match clou a Lanciano dove è di scena il Benevento di Cuttone. Occhio anche a Foggia-Lucchese e al sentitissimo derby campano Nocerina-Cavese.

andria-viareggio

Andria-Viareggio di sette giorni fa

Dopo il successo di ieri pomeriggio dell’Atletico Roma sul Taranto, la Prim divisione non vuole smettere di stupire. Oggi pmeriggio è in programma un turno accattivante con incontri già importanti. Il big match sarà di scena a Lanciano dove i padroni di casa vogliono fare lo sgambetto al Benevento che arriva rimaneggiato in Abruzzo. Zeman affronterà la Lucchese in uno stadio vuoto a causa della squalifica rimediata l’anno scorso, ma la sfida promette spettacolo. Attenzione al derby campano tra Nocerina e Cavese. Il San Francesco è stato aperto ai possessori della Tessera del Tifoso dopo un lungo iter burocratico. La rivalità tra le opposte tifoserie è atavica. Ecco però partita per partita nel dettaglio:
Barletta-Pisa
Barletta: Tra i convocati ci sarà con ogni probabilità anche il portiere Dossena, appena arrivato dall´Empoli. Conferma tra i pali per Tesoniero. Le novità: Baraldo in difesa e Guerri a centrocampo al posto di Lanotte e Menicozzo.
Pisa: C´è anche Amoroso, che probabilmente andrà in panchina. Ancora fermo Anania, un solo dubbio per Mister Cuoghi: se riportare Favasuli sulla sinistra e spostare Ilari a destra oppure sostituire quest´ultimo con Ton.

Foggia-Lucchese

Foggia: Mister Zeman conferma la formazione vittoriosa contro la Cavese. Si gioca a porte chiuse per scontare la prima delle due giornate di squalifica del campo a causa dei disordini nei play-out del giugno scorso contro il Pescina. Inoltre si giocherà sul campo neutro di Vasto (in provincia di Chieti).
Lucchese: Oltre allo squalificato Lollini e all´indisponibile Bova, salterà la gara contro il Foggia anche il giovane Schenetti che accusa problemi muscolari. Mister Favarin recupera il difensore Mariotti. In porta è possibile il debutto di Pardini, mentre per un posto a centrocampo è in corsa anche Costantini.

Gela-Andria
Gela:
In attacco c´è ancora incertezza per Vegnaduzzo, il cui recupero, in assenza di altri attaccanti (Franciel infortunato e Rabbeni squalificato), pare quasi obbligato. Quasi certo anche l´impiego di Stamilla, mentre è più incerto l´esordio di D´Amico.
Andria: Risolti i problemi di tesseramento, anche il ceco Nulicek e l´inglese Thackray saranno a disposizione. Squadra praticamente confermata con una sola variante in difesa: Di Simone prenderà il posto dell´infortunato Nicolao.

Juve Stabia-Foligno
Juve Stabia:
Problemi nella difesa a tre per lo squalificato Mister Braglia. Assente l´infortunato Colombo e squalificati capitan Maury e il mediano Davì. Andrà in campo l´ultimo arrivato Molinari, insieme a Cazzola e Fabbro. A centrocampo probabile l´esordio di Pitarresi.
Foligno: Disponibili i neoacquisti Iacoponi e La Mantia. Ieri Mister Matrecano ha provato ancora il modulo 4-3-3. Oggi ultima seduta di rifinitura sul campo sintetico di Cannara prima della partenza.

Nocerina-Cavese
Nocerina: Nel derby con la Cavese, stadio consentito solo ai possessori della Tessera del tifoso. Squalificato Bruno, al suo posto Marsili. Dubbio in difesa (ballottaggio tra Pomante e Servi) e in attacco (ballottaggio tra Cavallaro e Catania).
Cavese: Mister Rossi potrebbe optare per il modulo 4-3-3. Al centro della difesa si rivedrà Cipriani, a centrocampo possibile esordio di Zampa. In avanti ancora fuori, per problemi fisici, Turienzo. Squalificato: Quadrini. Non ci saranno tifosi al seguito.

Viareggio-Siracusa
Viareggio:
Piena emergenza a causa dei numerosi infortuni: out Carnesalini, Cristiani, D´Onofrio e Bertolucci (che però pare recuperabile). In preallarme Calamai e Malatesta che sarà preferito a Modica come esterno basso a destra.
Siracusa: Mister Romano cambia il modulo: dal 4-3-3 al 4-4-2, ma non i protagonisti. Anche perché in attesa dei rinforzi, le scelte sono obbligate. In attacco la coppia Abate-Cosa, con Arigò arretrato sulla linea dei centrocampisti.

Virtus Lanciano-Benevento
Lanciano: La disponibilità di Di Cecco e Colussi, oltre a quella del neoacquisto Di Gennaro, potrebbe stravolgere la formazione di domenica scorsa. La difesa potrebbe essere la stessa. In avanti Turchi e Zeytulaev sembrano intoccabili.
Benevento: Per Mister Cuttone è ancora emergenza a causa delle assenze per infortunio di Bianco, Grauso e Pacciardi. Squalificati: Landaida e Germinale. Probabile recupero per Palermo.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina