Cosenza Calcio

Entusiasmo all’allenamento. Biancolino ha svolto un lavoro differenziato

I tifosi hanno salutato la squadra e applaudito i calciatori acquistati ieri che hanno sostenuto una prima seduta. Esposto anche uno striscione pro-Musacco.

il_gruppo_si_riscaldLa campagna acquisti terminata ieri pomeriggio ha dato nuove speranze ai tifosi del Cosenza. Oggi pomeriggio un folto gruppo di sostenitori si è presentato al sanvitino per gustarsi dal vivo la “prima” di Matteini, Degano e Coletti che hanno sostenuto la sgambatura assieme al resto dei loro nuovi compagni. Hanno anche srotolato uno striscione che recitava così: “Grazie alla società per gli acquisti, ora un ultimo sogno… Andrea Musacco idolo degli ultrà“. Stringara ha fatto svolgere alla sua squadra un allenamento basato in parte sulla forza atletica, poi sull’approfondimento tattico. Biancolino ha eseguito un lavoro differenziato, mentre Bernardi era in gruppo. Per quanto riguarda Gaetano Ungaro è stata riscontrata una distrazione muscolare alla coscia. L’infortunio è arrivato nel secondo tempo del match di Terni. A parte anche Giacomini, fermato precauzionalmente dallo staff medico. (cosenzachannel.it)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina