Tutte 728×90
Tutte 728×90

Isocasa, entuiasmo per la nuova stagione

Isocasa, entuiasmo per la nuova stagione

Prende il via la preparazione atletica dell’Isocasa Basket Cosenza, che nella serata di domenica si è radunata a Cittadella del Capo presso l’abitazione del presidente Antonio Coscarella.

isocasa_radunoLa squadra infatti, già da lunedì ha iniziato gli allenamenti sia con il preparatore atletico, il professor Pino Pincente, che sul parquet del PalaFerraro di Via Popilia. Squadra che si rinnova quasi in toto, tra nuovi acquisti e vecchie conoscenze del basket cosentino. Primo a tornare, dopo una brillante stagione a Rosarno, l’ormai veterano coach Carbone, ben lieto di ritornare tra le mura casalinghe e di ritrovare vecchie amicizie sia tra gli atleti, capitan Pate in primis, che nella società rossoblu. Altro importante ritorno dopo 2 anni di assenza dal parquet cosentino, quello della guardia Andrea Alesse, ben conosciuto dal pubblico casalingo e dagli avversari in qualità di “cecchino” soprattutto dalla lunga distanza; ritorna anche Zlatko Dragojevic, già noto a coach e dirigenti avendo militato in casa rossoblu nella stagione 2005/2006. Tra i nuovi acquisti spicca, non solo per i 2 metri di altezza, l’argentino Horacio  Gabriel Bosco, con una media di 16 punti a partita nella scorsa stagione; a completare il quintetto, l’importante arrivo del playmaker Simone Ginefra, ex play di Potenza in B dilettanti. Oltre i 5 titolari, si contano numerosi talenti, come Michele Giannotta (riconfermato), e Angelo Toselli, giocatore della Palmieri Pianopoli nella passata stagione; a chiudere il roster cosentino, gli under, tra cui Denis Spadafora (confermato), la giovane guardia Mattia Zofrea, classe ’92, proveniente dalla Virtus Catanzaro, Mario Carbone (’92), Antonio Coscarella (’94), Niccolò Guzzo (’93) e Lorenzo Morra (’93). Alla presentazione di domenica sera hanno preso parte gli atleti, il coach, e gran parte della società; proprio in ambito societario è stata apportata qualche modifica. A supportare l’operato del Presidente Antonio Coscarella, tornano a prendere parte della società rossoblu alcuni ex delle precedenti dirigenze: Santino Scarpelli e Giovanni Carbone, entrambi presidenti in passato, il team manager Francesco Mannella, e poi Lucio Ricci, presenza costante negli ultimi anni, i dirigenti Mario Andreoli e Giuseppe Messina e l’immancabile Sergio Ruffolo. Si cambia pagina quindi per il basket cosentino, che grazie ad un’ottima squadra, e ad una società più compatta, ritrova un entusiasmo forse un po’ svanito nelle precedenti stagioni. Punta in alto quest’anno la squadra del Presidente Coscarella, pronto a supportare e incitare i suoi ragazzi in una stagione che si preannuncia molto emozionante.  

Related posts