Tutte 728×90
Tutte 728×90

Stringara lancia i Lupi: “Giocare per i tre punti”

Stringara lancia i Lupi: “Giocare per i tre punti”

Il tecnico rossoblù sarà un ex della partita, ma non ama guardare indietro: “Al Lamaberti sarò emozionato, ma tutto finirà quando la partita avrà inizio”.

stringara_a_torinoI lupi, domani pomeriggio, affronteranno allo stadio Lamberti la Cavese. Per mister Stringara che è stato il tecnico degli aquilotti nella passata stagione, sicuramente sarà una gara particolare. “E’ un’emozione tornare a Cava, ma terminerà nel momento in cui l’arbitro fischierà l’inizio della partita. Sarà un match insidioso, loro stanno bene fisicamente e nella gara di Nocera lo hanno dimostrato. La Cavese è una squadra operaia che ha giocatori molto tosti ed in avanti hanno molta qualità con Schetter, Ciano e Turienzo”. Il tecnico toscano ha le idee molto chiare per come schierare la squadra in campo ma preferisce rimanere abbottonato. “Preferisco non dare certezze ai miei uomini ed agli avversari per quanto riguarda la formazione che dovrà scendere in campo. Tutti i diciannove convocati possono far parte della gara compresi i nuovi arrivati. Non c’entra il modulo che utilizzeremo, l’importante è l’atteggiamento. Dobbiamo essere aggressivi e scendere in campo per lottare”. Rispetto all’ultima gara in avanti ci sono più alternative questo è merito soprattutto della società che ha lavorato bene negli ultimi giorni di mercato. “La squadra è completa e competitiva e sono molto contento del lavoro della società. In avanti adesso siamo in tanti e sicuramente dovrò fare delle scelte. Non guardo in faccia nessuno, gioca chi si impegna di più. Sono qui per fare delle scelte e non ho paure delle responsabilità. Non mi nascondo: dobbiamo lottare per vincere”. (Antonello Greco)

Related posts