Tutte 728×90
Tutte 728×90

La terza giornata di LP1-B

La terza giornata di LP1-B

Occhi puntati sull’infuocato derby campano Benevento-Nocerina. L’Atl. Roma di scena a Pisa, turni casalinghi per Lucchese e Taranto contro Ternana e Gela.

barletta-pisaTerza giornata di campionato per quanto riguarda il girone B della Prima divisione di Lega Pro. Le capoliste Lucchese e Atletico Roma saranno impegnate rispettivamente in casa contro una Ternana che vuole confermarsi dopo aver fermato il Cosenza luned’ì e scorso e a Pisa contro una formazione che dirà la sua in campionato. Il Taranto se la vedrà col Gela di Provenza che vuole capire dui che pasta è fatto. Il big match di giornata si giocherà al Santa Colomba. Benevento-Nocerina richiamerà sugli spalti tanti tifosi di cui mille di fede rossonera. Il Foggia di Zeman, senza alcune pedine importanti, dovrà vedersela in trasferta contro il temibile Lanciano che ha già mandato al tappeto i sanniti. Ecco però tutte sfide una per una:
BARLETTA: Sciannimanico non avrà D’Allocco, infortunato. In campo dal primo minuto Rajcic e Anselmi, mentre Masiero dovrà contendersi una maglia con Baraldo e Lanotte. Parte dalla panchina Picone, al centro dell’attacco Infantino.
JUVE STABIA: Fiducia confermata al tecnico Braglia. All’esordio i nuovi acquisti, l’attaccante nigeriano Jerry Mbakogu e l’esterno Stefano Di Cuonzo.

BENEVENTO
: Solo Grauso resta in infermeria, mentre per Landaida è squalificato. Viola Zito e Joelson potrebbero partire dalla panchina, Esordio per Bianco. Oggi il difensore brasiliano Fernando Cedrola firmerà un biennale.
NOCERINA: Debutto per Bruno (al rientro dalla squalifica) in mediana e l’ultimo arrivato Di Maio in difesa. In attacco, invece, appare certo il ballottaggio tra Catania e Galizia. Quasi 1000, infine, i tifosi al seguito.

FOLIGNO
: Qualche piccolo guaio per capitan Gregori, tenuto a riposo e allenamento forzato per Giovannini rientrato a Foligno.
VIAREGGIO: Rientra il capitano Fiale e prende il posto di Benassi passato alla Carrarese. Malacarne confermato esterno destro, al posto dell’infortunato Carnesalini. Ballottaggio Calamai e Luppi a centrocampo. Indisponibile Cristiani.

LUCCHESE
: In difesa torna Lollini. Possibile il debutto stagionale del portiere Pardini, così come l’utilizzo di Costantini. A disposizione anche il neo acquisto Pondaco.
TERNANA: Tozzi Borsoi è in forte dubbio a causa di un problema al polpaccio. Pronto in caso di forfeit Balistreri che farà coppia con Noviello. Panchina per Della Penna e Artistico. Assenti per infortunio Perney, Concas e Savi. Indisponibile Nolè.

PISA
: Cuoghi cambia l’attacco. Dentro il neoacquisto Mosciaro a far coppia con Carparelli. A centrocampo certo il debutto di Tabbiani con Favasuli spostato in mezzo. Passiglia, Obodo e Reccolani a giocarsi gli altri due posti.
ATLETICO ROMA: Unico dubbio, la convocazione del neoacquisto Franceschini, perché non è ancora stato regolarizzato il suo tesseramento. Se arrivasse l’ok della Lega, l’ex Samp verrebbe aggregato in extremis.

SIRACUSA
: Dopo il riposo concesso in Coppa Italia tornano titolari Spinelli, Cosa, Moi e Capocchiano. Indisponibili Mancino (26 anni, ex Foggia) e Lucenti (35 anni, ultima stagione al Potenza) che ieri hanno trovato l’accordo con la società azzurra.
ANDRIA: Fuori l’infortunato Moro. Al suo posto dovrebbe giocare Berretti. In attacco ballottaggio tra Cavalli, Carminati e Nulicek. Tra i convocati anche l’ultimo arrivato Elia.

TARANTO
: Antonazzo è il grande dubbio del Taranto: si è allenato solo ieri e non è certo che giochi. Tridente: conferma per Rantier, resta da decidere chi tra Innocenti e Ferraro sarà il centrale e se Ciotola potrà essere rischiato dall’inizio.
GELA: Provenza ha portato in Puglia due attaccanti pronti per l’esordio: Docente (ex Perugia) e l’argentino Vegnaduzzo. Fuori Franciel, infortunato.

LANCIANO
: Di Gennaro continua ad essere inutilizzabile. Camplone è orientato a confermare la stessa squadra vincente con il Benevento con qualche variazione, soprattutto in avanti, con Colussi.
FOGGIA: Zeman medita l’inserimento del play Burrai e forse del laterale difensivo Caccetta, in ballottaggio con Candrina. Out il play Salamon e il terzino Regini, convocati nelle rispettive nazionali.

Related posts